Nba: Bryant out fino al termine della stagione

I Lakers ufficializzano: "Kobe avrà a disposizione tutta la prossima estate per guarire"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Kobe Bryant, foto IPP

La stagione 2013-2014 di Kobe Bryant si chiuderà con sole 6 partite giocate. L'asso dei Lakers non è ancora guarito dalla frattura al piatto tibiale sinistro dello scorso 17 dicembre e oggi la compagine losangelina ha ufficializzato una notizia che era nell'aria: "Non c'è più margine per il suo rientro - le parole del preparatore Gary Vitti -. Kobe avrà a disposizione l'intera estate per guarire ed essere al 100% all'inizio della prossima stagione".

E' stato poi lo stesso Black Mamba a parlare in un comunicato ufficiale apparso sul sito dei Lakers: "E' stata una stagione davvero frustrante - il suo commento -, una delusione. Ma desidero lo stesso ringraziare tutti i tifosi per l'affetto dimostrato. Sarò in forma per l'inizio del training camp, non vedo l'ora di tornare". 6 partite, 177 minuti giocati, 13,8 punti e 6,3 assist di media: questi i numeri della peggiore annata della sua carriera, iniziata con i postumi dell'infortunio al tendine d'Achille dell'aprile 2013 e terminata in anticipo a causa del serio problema alla tibia. Una stagione, guardacaso, coincisa con una delle peggiori annate nella storia dei Lakers.

TAGS:
Basket nba
Los angels lakers
Kobe bryant

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento