Milano, Banchi: "Orgoglioso, ma è ancora dura"

Il tecnico biancorosso esulta per la vittoria in Eurolega: "Complimenti ai ragazzi per il carattere mostrato". Mentre Melli festeggia su Twitter: "La Grande Bellezza in versione Olimpia".

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Bianchi, IPP

"Sono orgoglioso dei miei giocatori", così Luca Banchi si congratula dopo la grande vittoria di Milano sul campo dell'Olympiacos: prima della storia al Pireo e prima in trasferta nel corso di queste Top 16. "Dobbiamo congratularci con entrambe le squadre per il gioco espresso. E' stata una bella partita, dove nessuno si è mai tirato indietro". Ora per l'Olimpia i quarti di finale non sono più un miraggio.

Il tecnico dei biancorossi passa poi ad analizzare la gara: "Loro sono partiti forte cercando di superare l'assenza di Spanoulis. Dopo lo shock iniziale, però, devo congratularmi con la squadra per il carattere mostrato: fondamentale per ottenere la vittoria". Decisivo soprattutto una grande secondo periodo e un finale in cui l'Olimpia ha saputo stringere i denti: "Gli abbiamo permesso di rientrare e di avere l'occasione di vincere - prosegue Banchi -, ma siamo riusciti a portarla a casa ed è importante per la nostra fiducia e per le nostre ambizioni". Anche se ora i quarti appaiono più vicini, il coach continua a predicare calma: "E' uno dei gironi più difficili della storia dell'Eurolega, tutto è ancora aperto e sarà durissima. Il nostro obiettivo è la qualificazione - conclude -, non pensiamo al secondo posto". Decisamente più su di giri Nicolò Melli che subito dopo la partita, dal suo profilo Twitter, ha festeggiato a gran voce il successo dell'Ea7: "Stasera è andata in onda 'La Grande Bellezza', in versione Olimpia Milano - ha cinguettato il numero 9 biancorosso -. Che grande gruppo! Super, super, super!".

TAGS:
Eurolega
Banchi
Olimpia

I VOSTRI COMMENTI

torakiki il giustiziere - 08/03/14

LA GRANDE BELLEZZA IN VERSIONE OLIMPIA??....CARO ALLENATORE FORSE NON HAI CPT CHE ERA UNA GRANDE SCHIFEZZA L ALTRA....FILM INGUARDABILE....

segnala un abuso

conterosso-di-maggio - 07/03/14

Complimenti! Serve un play alla D'Antoni, però, e un centro di peso alla Meneghin.

segnala un abuso