Nba: sorridono Spurs e Thunder

Per Belinelli solo 5 punti nel 112-106 con cui San Antonio batte Dallas. Durant ne fa 28 ai Bobcats (116-99 il finale)

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba: sorridono Spurs e Thunder

Marco Belinelli contribuisce al successo degli Spurs sui Mavericks per 112-106. Solo panchina inizialmente per l'azzurro che alla fine gioca 17 minuti e mette a segno 5 punti. I protagonisti nelle fila di San Antonio sono Tim Duncan che chiude a 17 e Tony Parker autore di 22 punti. I Thunder schiantano i Bobcats nel segno di Kevin Durant, 116-99 il finale. Vittorie anche per i Raptors sui Warriors e per i Suns sugli Hawks.

L'ala piccola mette a referto 28 punti, buono anche il contributo di Russell Westbrook che ne segna 26. Per Charlotte non bastano i 25 realizzati da Al Jefferson. Allo United Center di Chicago arriva la vittoria dei padroni di casa ai danni di New York per 109-90. Miglior realizzatore D.J. Augustin che chiude a quota 23 partendo dalla panchina, il solito Carmelo Anthony (21 punti) non è sufficiente ai Knicks per spuntarla sui Bulls.

DeMar DeRozan trascina i Raptors, 104-98 il finale della sfida contro Golden State. La guardia di Toronto firma 32 punti, meglio di lui fa Stephen Curry per i Warriors, 20 per David Lee. I Pacers la spuntano di misura sui Jazz per 94-91, David West e Paul George rispettivamente con 25 e 22 punti sono i migliori marcatori della partita. Completano il quadro della notte Nba, il 129-120 dei Suns sugli Hawks e il successo dei Magic ai danni dei 76ers per 92-81.

TAGS:
Nba
Basket
Spurs
Belinelli

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento