Basket, David Moss assolto dalle accuse di violenza sessuale

Il giocatore di Milano è stato prosciolto dal gup di Firenze: i fatti risalivano al 2010

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

David Moss, foto IPP

Il giocatore dell'Olimpia Milano David Moss è stato assolto dal gup di Firenze dall'accusa di violenza sessuale. Moss era stato denunciato da una hostess per un rapporto avuto dopo una serata trascorsa nel capoluogo toscano, nel 2010, di ritorno da una trasferta con Siena. I due, all'uscita di una discoteca, si erano recati in macchina: la donna aveva dichiarato di essere stata costretta a fare sesso. Il giudizio si è svolto con rito abbreviato.

In aula, l'accusa, sostenuta dal pm Paolo Canessa, aveva chiesto una condanna a quattro anni di reclusione. Moss era stato denunciato da una hostess della compagnia aerea Lufthansa, che lo conobbe durante un volo Monaco-Firenze, nell'ottobre 2010, quando Moss giocava nella Mens Sana. Secondo la ragazza, Moss la invitò a trascorrere la serata con lui in un locale fiorentino e poi la costrinse a subire un rapporto sessuale, in auto. Moss sostiene che l'atto fu consensuale. La sentenza di oggi arriva dopo un articolato iter giudiziario con richieste di archiviazione, proscioglimenti e annullamenti della Cassazione.

TAGS:
Moss
Basket
Milano
Siena
Violenza sessuale

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento