Nba: Indiana non si ferma, New York e Brooklyn k.o.

Successo in casa dei Bucks per la squadra di Vogel, mentre Anthony e compagni si fanno rimontare e battere da Atlanta

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Anthony contro gli Hawks, foto Afp

Continuano a fare la voce grossa nella Eastern Conference gli Indiana Pacers, che al Bradley Center di Milwaukee hanno la meglio sui Bucks per 110-100. Primo posto ad est per George e compagni, mentre affondano le newyorchesi: Knicks ko ad Atlanta, mentre Brooklyn non passa contro Golden State. Con una tripla doppia da 37 punti, 12 rimbalzi e 10 assist Kevin Love guida i Timberwolves alla vittoria sugli Utah Jazz. Solo panca per Datome contro Dallas.

Partiamo dai Pacers, che grazie a 32 punti di George ed ai 30 di West tengono a bada le velleità dei Bucks, guidati da Brandon Knight da 30 punti ed 8 assist. Ma la squadra di Vogel non può permettersi passi falsi, e nel quarto periodo chiude la pratica riportandosi a due match di distanza dai Miami Heat, unici veri rivali per il primo posto nella Eastern Conference.

Sconfitta pesante, invece, quella dei New York Knicks, che buttano via 17 punti di vantaggio in casa degli Atlanta Hawks: la franchigia della Georgia, con il 107-98 inflitto a NY, interrompe così una striscia di otto sconfitte consecutive. Il solito Carmelo Anthony da 35 punti è l'unico che porva a tenere a galla i Knicks, che affondano sotto i colpi di Teague e Scott. Stessa sorte per i "cugini" dei Brooklyn Nets: in casa di Curry e soci la squadra di Kidd soccombe 93-86. Polveri bagnate per gli uomini di Kidd, mentre ci sono 23 punti per O'Neal e 18 per Green in casa Golden State Warriors.

Chiudiamo con l'Mvp di serata, Kevin Love: l'ex Ucla, 37 punti con sei su dieci da tre, mette a segno una tripla doppia che tiene vive le speranze playoff dei suoi Timberwolves. Minnesota batte così 121-104 gli Utah Jazz, fanalino di coda della Western Conference. Notte amara invece per Gigi Datome, che non scende nemmeno in campo nella sconfitta dei Detroit Pistons per 113-102 al Palace of Auburn Hills contro i Dallas Mavericks.

Gli altri risulati della notte Nba:
Charlotte Bobcats-Memphis Grizzlies 92-89
Washington Wizards-New Orleans Pelicans 94-93
Sacramento Kings-Boston Celtics 105-98

TAGS:
Nba
Datome
Knicks
Nets
Pacers

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento