Basket, Serie A: Caserta batte Reggio, c’è l’aggancio

Al PalaMaggiò i bianconeri strappano il successo (74-68) nell'ultimo quarto grazie ai 19 punti di Roberts e ai 15 di Scott

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

In un importante scontro diretto in chiave playoff, Caserta supera 74-68 Reggio Emilia dopo una partita combattutissima e aggancia a quota 18 punti al settimo posto proprio la Grissin Bon. Per i bianconeri, sotto nel corso di tutto il match prima del parziale di 29-22 dell'ultimo quarto che regala il successo, ottime le prestazioni di Chris Roberts, 19 punti e Carleton Scott, 15; alla Reggiana non bastano invece i 19 di White.

Al ritorno in campo il copione non cambia ed è sempre la Reggiana a condurre i giochi con Caserta impegnata a inseguire da distanza ravvicinata. Sale in cattedra Troy Bell che in meno di 3' segna 8 punti di fila per il massimo vantaggio sul +12, prima che il duo americano dei bianconeri, Roberts e Scott, riportino i padroni di casa sul 45-46 sancito proprio dalla schiacciata in finale di terzo periodo dell'ex Bradley University.
Caserta torna in campo negli ultimi 10' convinta di poter ribaltare il risultato e, spinta da un pubblico caldissimo, passa in vantaggio ancora con lo scatenato Roberts. Il controsorpasso Reggio è firmato da White, 7/15 nei tiri da due ma 0/3 dalla distanza lunga, e Kaukenas, autore di un ottima gara con 14 punti e 5 rimbalzi. Si procede punto a punto fino al 39' quando, sempre con White, Reggio si porta sul 66-62 e sembra ipotecare il match. Due giochi da tre punti in fila di Scott e Vitali però riportano avanti Caserta; White ci prova da tre ma il suo tiro si spegne sul ferro prima che ancora la coppia Scott e Vitali dalla lunetta sigillino il 74-68 finale.
Caserta aggancia in classifica Reggio Emilia e settimana prossima incontrerà Roma per puntare con decisione ai playoff; la Grissin Bon invece, dopo le ottime Final Eight accusa un turno di stop e nel prossimo turno ospiterà l'Enel Brindisi.

TAGS:
Basket
Caserta
Reggio emilia

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento