Eurolega: un'ottima EA7 non basta, vince il Barcellona

I catalani si impongono 80-70 nella sesta giornata della Top 16 e restano imbattuti in testa al girone E. L'Olimpia cede nell'ultimo quarto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Afp

Un'ottima prova non basta a Milano per espugnare il Palau Blaugrana. L'Olimpia esce sconfitta dal parquet di Barcellona nella sesta giornata della Top 16 di Eurolega: i catalani si impongono 80-70 al termine di un match sempre in equilibrio grazie a uno strepitoso ultimo quarto. Barcellona trascinata da Oleson (17 punti) e Tomic (16), all'EA7 non bastano i 18 punti di Langford. I catalani restano imbattuti nel girone E, 3.a sconfitta per Milano.

L'Olimpia risponde con una gara di grande orgoglio alla contestazione di alcuni ultras dopo il ko contro Sassari nelle Final Eight di Coppa Italia. La squadra di Banchi tiene testa ai padroni di casa per trenta minuti ma una flessione in avvio di ultimo quarto e un parziale di 8-0 sul 60-60 consente ai blaugrana di scavare il solco decisivo, rendendo vano gli sforzi di Langford di tenere a contatto l'Olimpia. La squadra di Banchi avrà l'opportunità di rifarsi già tra sei giorni, quando al Forum ospiterà Malaga nella settima giornata della Top 16. Il Barcellona riscatta nel modo migliore la dolorosa sconfitta contro il Real Madrid nella finale della Coppa del Re: la prossima settimana Navarro e compagni andranno a caccia della loro settima vittoria in Europa sul campo del Vitoria.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento