Nba: volano Oklahoma e Clippers, cade Indiana

Durant guida i Thunder al successo contro i Knicks con 41 punti, LA ritrova Paul e passeggia su Phila mentre Indiana scivola sul campo di Orlando

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Afp

Dopo i successi di Thunder e Bulls, guidati dai 41 punti di Durant e dai 20 di Noah, ai danni di Knicks e Lakers nel pomeriggio americano, sono sei le gare della notte Nba. Male Indiana che cade sul campo di Orlando 93-92, i Clippers passeggiano su Philadelphia 123-78 con i 26 centri di Griffin, mentre i Cavs, guidati da un ispirato Irving (28 punti), superano Memphis dopo un over time. Successi anche per Wizards, Nets e Mavs.

Paul George segna 27 punti ma i suoi Pacers incappano nella 9 sconfitta esterna sul campo di Orlando a causa di un ottimo quarto periodo dei padroni di casa che, sotto per tutto il match, mettono a referto un parziale di 29-18 e chiudono la partita. Ottimo Oladipo, 23 punti di cui 13 solo negli ultimi 12', e Vucevic in doppia doppia con 19 punti e 13 rimbalzi. A Los Angeles torna in campo Chris Paul e i Clippers tornano a volare contro i Sixers chiudendo il primo quarto già sopra di 31 punti (46-15 il parziale). In 23' il play realizza 7 punti, distribuisce 8 assist e ruba 4 palloni mentre Griffin e Crawford, con rispettivamente 26 e 21 punti, sanciscono una vittoria mai in discussione per il 123-78 finale.

Nelle altre gare della notte i Cavaliers costringono Memphis all'over time e poi grazie ad una tripla di Deng e a 4 punti consecutivi di Irving vincono la gara 91-83: per Cleveland sono 28 i punti del play e 18 quelli di un ritrovato Dion Waiters dalla panchina. Dallas supera Boston 102-91 (Nowitzki 20 punti e Calderon 18), a New Orleans non basta Davis (24 punti e 9 rimbalzi) contro Brooklyn che vince 93-81 grazie ad una buona prova della panchina (Plumbee 22 punti, Teletovic e Anderson 13 a testa). A Washington sale in cattedra Isaiah Thomas (30 punti e 8 assist) ma i Kings cadono 93-84 contro i Wizards spinti dai 18 centri di Hilario e dai 17 di Gortat.

TAGS:
Basket
Nba
Sport usa

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento