Basket, Final Eight: estasi Sassari, Siena si inchina

La Dinamo vince 80-73 la finale di Milano e conquista la prima Coppa Italia della sua storia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Siena-Sassari, foto IPP

Al Forum di Assago è Sassari a sollevare la Coppa Italia 2014. La Dinamo vince 80-73 la prima finale della sua storia e infrange il sogno di Siena di conquistare il sesto successo consecutivo. Sotto di 20 a metà partita, la Mens Sana riesce a rientrare fino al -3 ma cede sotto i 18 punti di Caleb Green e i 31 complessivi dei cugini Diener. Per la squadra di Crespi non bastano i 22 di Green e i 17 con 13 rimbalzi di Ortner.

Sassari sembra in giornata e piazza subito un 7-4 di parziale coi canestri di Drake Diener, Omar Thomas e di un Travis Diener assolutamente in palla: Siena risponde con il canestro da 3 più fallo di Josh Carter per l'8-7, ma la Dinamo è in partita e prova a scavare il solco con le due triple in fila di Caleb Green. La super stoppata di Gordon su Ortner e il successivo canestro più fallo del lungo ex Banvit indirizzano il primo quarto, ma a chiudere è la schiacciata di Othello Hunter per il 14-18. Ad aprire il secondo periodo sono i due canestri da 2 di Devecchi e Sacchetti (14-22), che costringono Crespi al timeout.
Al rientro Sassari allunga ancora con Gordon per il + 10 (14-24), ma la Montepaschi si riporta sul - 5 con la bomba di Janning e il canestro di Hunter. Crespi chiama un altro tempo tecnico sul 22-29 per i sardi, Siena però continua a sparacchiare da 3 (2/18 con l'11% nei primi due quarti) mentre la Dinamo punisce ancora con Travis Diener da 3: 22-32.
E' però il parziale finale di 7-0 a spaccare in due la gara: liberi di Drake Diener, tripla di Caleb Green e ancora la guardia in penetrazione sulla sirena valgono il 28-45 all'intervallo lungo.
Si riprende con la tripla dell'imprendibile Caleb Green per il massimo vantaggio Sassari (28-48), poi però Siena opera una buona rimonta coi canestri di Erick Green, Carter e Ortner ed obbliga Sacchetti al timeout sul 35-48 con un break di 5-0 attivo per la Mens Sana. Gli uomini di Crespi continuano a macinare punti, Sassari s'inceppa e vede il vantaggio ridursi fino al 47-50 (clamoroso 19-2 di parziale) con quattro falli sul groppone di Caleb Green. E' un sin lì evanescente Marques Green a fermare l'emorragia con 4 punti in serie (47-54), poi i numeri dei cugini Diener contribuiscono a dare respiro alla Banco di Sardegna: il terzo periodo si chiude sul 53-61 coi liberi di Gordon.
La tripla di Travis Diener in apertura di quarto quarto riporta Sassari sul vantaggio in doppia cifra (53-64), ma Erick Green è bravo a contenere con la bomba del 56-64. Poi i due Diener si caricano la squadra sulle spalle e la difesa di Sacchetti si chiude su Hunter e sugli altri lunghi senesi: nonostante il giallo dell'antisportivo fischiato a Brian Sacchetti con 1'13" da giocare, Sassari riesce a portare a casa per la prima volta il prestigioso trofeo. Il finale è per la Dinamo, la Sardegna è in delirio.

TAGS:
Basket
Coppa Italia
Siena
Sassari

I VOSTRI COMMENTI

MEGAROSSI - 11/02/14

Orgoglio sardo de che !!! Ohhh burdusuuu

segnala un abuso

conterosso-di-maggio - 11/02/14

...e suggerirei agli amici sardi di non parlare di "orgoglio sardo" dato che non c'è nulla di isolano né nella squadra, né nello staff tecnico né nei capitali investiti

segnala un abuso

conterosso-di-maggio - 11/02/14

Mi devo complimentare col signor Sacchetti, davvero un grande professionista oltre che una persona di sport come nel calcio si vedono molto raramente. Devo dire che hanno pesato anche le botte di c*** contro Milano, a iniziare da quel tiraccio da metà campo andato dentro solo per ****. Per non parlare di quei tiri da 3 da 9 metri andati miracolosamente dentro. Detto ciò: quella partita l'ha persa Milano e alla fine i conti tornano sempre. Brava Dinamo!

segnala un abuso

gianker - 10/02/14

Alla faccia di quel simpaticone di trinchieri.

segnala un abuso

pagliacciodighiaccio - 10/02/14

complimenti ai ragazzi della dinamo e in aegual misura alla società ed al grande meo

segnala un abuso

aisssss - 09/02/14

grande dinamo orgoglio sardo grande grande grande

segnala un abuso

aisssss - 09/02/14

grande dinamoooooooo orgoglio sardo grande grande grandeeeeeeeee:)

segnala un abuso