Nba: Indiana piega Portland, Thunder ko a sorpresa

Nel big match della notte i Pacers battono i Blazers al supplementare mentre Oklahoma City cade a Orlando. Vincono Knicks e Lakers

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

George Hill, Afp

Dieci gare nella notte Nba. Gli Indiana Pacers vincono 118-113 dopo un overtime il big match del programma contro i Portland Trail Blazers in quella che potrebbe essere una possibile finale per il titolo. Favoloso George Hill che segna 37 punti con 9 rimbalzi e 8 assist e mette la bomba del 103-103 nei secondi conclusivi. Batum ha il tiro per vincere al 48' ma sbaglia. Poi ci pensano West e George a chiudere i conti.

Nel supplementare sono infatti il primo, 30 punti, e il secondo, 17, a firmare i canestri decisivi per Indiana, approfittando anche di qualche errore banale dei Blazers, cui non basta un maestoso Lillard da 38 punti e 11 assist. La sorpresa della notte arriva dalla Florida dove gli Orlando Magic battono 103-102 gli Oklahoma City Thunder. Finale in volata con Kevin Durant, 29 punti, che sbaglia il tiro del +3 e concede un ultimo possesso ai Magic che proprio a fil di sirena trovano la schiacciata della vittoria con Tobias Harris, 18.

Nel giorno del suo 40esimo compleanno Steve Nash, con 19 punti, trascina i Los Angeles Lakers al successo 112-98 sul campo dei Philadelphia 76ers cui non bastano 16 di Tony Wroten. Tutto facile per i New York Knicks che al Madison Square Garden travolgono 117-90 i Denver Nuggets con 31 punti del solito Carmelo Anthony. Bel successo dei Detroit Pistons che superano 111-95 i Brooklyn Nets con 26 punti di Jennings e 16 con 22 rimbalzi di Drummond; non entrato Gigi Datome. Corsari i Cleveland Cavaliers che passano 115-113 nella capitale contro gli Washington Wizards: 23 punti con 12 assist di Irving che vince il duello tra playmaker con Wall, 32 e 10 assist. Vincono i New Orleans Pelicans 98-91 contro i Minnesota Timberwolves: super prova da 26 punti e 10 rimbalzi di Anthony Davis che festeggia la convocazione all'All Star Game al posto dell'infortunato Kobe Bryant.

Gli altri risultati: Celtics-Kings 99-89 (Sullinger 31; Cousins 31), Mavericks-Jazz 103-81 (Ellis 22; M. Williams 21), Clippers-Raptors 118-105 (Griffin 36; DeRozan 36).

TAGS:
Basket
Nba
Sport usa

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento