Nba: notte da dimenticare per gli azzurri, Indiana ko

Gli Spurs di Belinelli perdono con OKC: 36 di Durant. Sconfitta per i Knicks di Bargnani (20 punti) con Phila. Datome in panchina

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Bargnani, Afp

Notte buia per i colori azzurri in Nba. San Antonio perde in casa 111-105 contro Oklahoma: Marco Belinelli segna 13 punti ma non bastano a contrastare lo strapotere di Kevin Durant che ne mette 36 a referto. Sconfitta casalinga anche per i Knicks che cedono 110-106 contro Phila nonostante una buona prova di Andrea Bargnani, autore di 20 punti. Ancora panchina per Gigi Datome che vede i suoi Pistons perdere 104-101 a Milwaukee.

Quinta vittoria consecutiva e primo posto ad Ovest: questo il cammino dei Thunder che, guidati da un superlativo Kevin Durant, autore di 36 punti, espugnano l'AT&T Center di San Antonio per 111-105 volando così al comando della classifica ad Ovest, proprio davanti agli Spurs. Al team texano non bastano i 37 di Tony Parker e i 14 a testa di Boris Diaw e Tim Duncan (in doppia doppia con 13 rimbalzi). Belinelli chiude la sua gara a quota 13. Per i Thunder ottima prestazione anche di Reggie Jackson con ben 27 punti.

Periodo davvero negativo per i Knicks che, in casa contro Philadelphia, perdono la quinta gara consecutiva. Vero trascinatore dei Sixers, vincenti 110-106, è Evan Turner con 34 punti e 11 rimbalzi. A New York non bastano i 34 i 28 del solito Carmelo Anthony e i 20 di Bargnani con 4 rimbalzi.

Relegato ancora una volta in panchina Gigi Datome che assiste da bordo campo alla sconfitta per 104-101 dei suoi Pistons a Milwaukee. Finisce in parità, 30 punti a testa, la sfida nella sfida tra Brandon Jennings e Caron Butler. I Bucks vincono grazie al buon apporto dalla panchina con 5 giocatori che chiudono in doppia cifra.

Arriva l'ottava sconfitta stagionale, infine, per Indiana che, a Phoenix, perde 124-100. I Suns, trascinati da Gerald Green con 23 punti e da Goran Dragic con 21, costruiscono nel secondo quarto la loro vittoria. Paul George, con 26 punti, non basta ai Pacers che restano comunque saldamente al comando a Est.

TAGS:
Nba
Basket
Sport usa

I VOSTRI COMMENTI

dischopping78 - 23/01/14

ma Datome cosa ci e' andato a fare? non ha ancora giocato una partita e gioca nei Pistons non negli heat

segnala un abuso