Basket, Eurocup: Cantù primo stop, Varese fuori

Nell'ottavo turno della prima fase i brianzoli cadono ad Ostenda mentre la Cimberio perde in Francia con l'Asvel ed è fuori

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

L'Asvel Villeurbane

Mercoledì amaro per le squadre italiane impegnato nell'ottavo turno della prima fase di Eurocup di basket: Cantù, già comunque qualificata alla seconda fase, incappa nella prima sconfitta europea in Belgio contro Ostenda (77-75) mentre la Cimberio Varese cade 83-80 a Lione contro l'Asvel Villeurbane ed è matematicamente eliminata dalla competizione.

La FoxTown Cantù di Pino Sacripanti perde in volata 77-75 in Belgio contro Ostenda (entrambe già qualificate alla seconda fase) e incappa nel primo stop casalingo della stagione. Nel quarto periodo i brianzoli rimontano dopo aver inseguito per tutto il match (anche -9 nel secondo quarto): agguantato il pareggio a quota 75, i brianzoli vanno sotto e hanno la chance per pareggiare con 4 secondi sul cronometro ma Uter fallisce il tiro a fil di sirena. Non bastano i 20 punti di Jenkins e i 18 di Ragland.
A Lione la Cimberio Varese prova a tenere vive le ultime speranze di qualificazione ma i biancorossi perdono 83-80 contro l'Asvel Villeurbane e sono eliminati. A fine terzo quarto i ragazzi di Frates sono sotto 63-54 ma nel quarto periodo, finiti sotto di 12, si rifanno sotto e arrivano al -4 trascinati da Sakota. Varese si porta fino al -3 con una bomba di Clark ma poi è Sy, 14 punti, a mettere il canestro che dà il successo all'Asvel. Alla Cimberio non sono sufficienti i 15 punti di Banks e Hassell.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento