Basket: Milano crolla a Bologna, bene Cantù e Brindisi

L'EA7 battuta 79-71 dalla Virtus, colpo esterno di Roma

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Bologna-Milano, foto LaPresse

Bologna piega Milano nella quinta giornata della regular season della Serie A di basket. La Virtus vince 79-71, impone la secondo sconfitta stagionale all'Olimpia - battuta anche all'esordio da Brindisi - e resta in testa alla classifica in compagnia di Cantù e Brindisi, che piegano rispettivamente Avellino (74-67) e Reggiana (72-71). Colpo esterno di Roma sul parquet di Caserta (63-68), mentre Montegranaro supera in casa Pesaro (95-90).

La Virtus costruisce la sua vittoria sull'Olimpia grazie a un deciso cambio di passo nei minuti finali del terzo quarto, quando piazza un parziale di 9-0 dopo una prima metà di gara molto equilibrata. Per Bologna ci sono i 15 punti di Walsh e gli 11 di Ware, a Milano non bastano 20 di Langford e i 12 di Samuels.
I 24 punti di Ragland spianano la strada a Cantù contro Avellino, che incappa nella seconda sconfitta consecutiva in trasferta dopo quella rimediata sul parquet di Varese.
Brindisi riesce a spuntarla su Reggio Emilia al termine di una gara in bilico fino alla sirena. James mette a referto 18 punti, Lewis contribuisce con 16, gli ospiti rispondono con i 23 punti di White e i 18 di Bell ma nei secondi finali Karl fallisce sulla sirena la tripla del possibile sorpasso.
Dopo i due ko contro Avellino e Cantù, Roma torna al successo battendo Caserta fuori casa. Il principale artefice della vittoria è Bobby Jones, autore di 20 punti. Montegranaro supera Pesaro grazie ai 25 punti di Collins e ai 21 di Mayo e certifica la crisi dei marchigiani, alla quarta sconfitta consecutiva.

TAGS:
Basket
Serie A
5.a giornata

I VOSTRI COMMENTI