Europei di basket 2013: Italia ko con l'Ucraina, il Mondiale si allontana

Gli azzurri di Pianigiani crollano nell'ultimo quarto, ultima chance con la Serbia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Gentile, foto Afp

A meno di 24 ore dalla cocente sconfitta con la Lituania nei quarti, l'Italia perde anche il primo spareggio valido per la qualificazione al Mondiale: alla Stozice Arena di Lubiana si impone l'Ucraina con il punteggio di 66-58. Gli azzurri partono benino con Aradori protagonista (12 punti nei primi 16') ma si perdono in avvio dell'ultimo quarto, subendo un parziale di 11-0. Domani con la Serbia (17.30) ultima chance per qualificarsi a Spagna 2014.

Sembravamo destinati al trionfo, ma dovremo soffrire fino alla fine. I campionati europei dell'Italia non finiscono più. Gli azzurri di Pianigiani accumulano fatiche ma vedono il traguardo Mondiale ancora distante: nell'ultima partita bisognerà battere quella che fino a pochi giorni fa - grazie al primo posto nel girone al termine della seconda fase - sembrava una vera corazzata: la Serbia di Dusan Ivkovic. Una Nazionale che, sulla stessa lunghezza d'onda dell'Italia, ha subito due sconfitte tremende nel momento più importante (Spagna di 30 e Slovenia) della competizione.

L'Italbasket ha avuto per ben due volte l'occasione di evitare questa lotteria: prima contro la Lituania, adesso contro l'Ucraina. Una partita che, giocata a distanza di appena sedici ore dalla precedente, ci toglie la certezza di ogni presunta superiorità sui rivali. Gli azzurri vanno in campo senza energie, con le solite rotazioni ridotte al lumicino. Aradori parte bene e ci porta al 12-5, ma è un fuoci di paglia. Ci affidiamo troppo al tiro da tre punti (che coi minuti comincia a tradire) e facciamo una fatica tremenda a penetrare. Tuttavia l'Italia resta avanti per i primi 20', nonostante un Belinelli irriconoscibili e a tratti deleterio (2/19 totale dal campo). Gentile prova a trascinare la squadra (terrificante la schiacciata del 34-30) ma l'intervallo è cattivo consigliere: 34-35 Ucraina.

Il terzo quarto è già un cattivo presagio e la tripla di Mishula ci manda sotto di tre (48-51). Come con la Lituania, l'Italia comincia in affanno l'ultimo parziale. Soluzioni offensive senza criterio, tante forzature e un numero esorbitante di stoppate subite (anche 0 punti in 5'). Paghiamo - ancora una volta - a livello di stazza, ma in realtà le gambe hanno smesso di girare. L'Ucraina tocca il massimo vantaggio al 34' con Pustozvonov (48-59), Melli prova a rimetterci in partita con un paio di triple tardive e nel finale Jeter ci condanna con i tiri dalla media distanza. L'Italia bella e sfrontata di inizio torneo è stanca. Ma ancora una volta bisogna ricaricare in fretta le pile: con la Serbia è davvero l'ultimo appello.

TAGS:
Italia
Ucraina
Basket
Europei

I VOSTRI COMMENTI

fantalux - 21/09/13

Gallinari, Bargnani, Hackett, Gigli, Mancinelli, vi dicono qualcosa? Ebbene si, mancanza di qualità, di ricambi e di altezza, che col proseguio delle partite e negli ultimi quarti si sono fatte sentire. Le altre potevano contare su tante rotazioni che gli permettevano di avere piu' freschezza, mentre noi a parte il quintetto base, avevamo solo Gentile (per fortuna), Melli e Diener( mai pervenuto), e poi???? E i rimbalzi??? Bisogna solo elogiare questa squadra che ha fatto cose impensabili!!!!!

segnala un abuso

dust56 - 21/09/13

Il problema di questa squadra è la mancanza di continuità e concentrazione.
Hanno subito troppi parziali devastanti (specie nell'ultimo quarto) che hanno sempre fatto la differenza.
Anche l'allenatore ha le sue colpe; leggere meglio e in modo più reattivo i momenti negativi della squadra eviterebbe queste debacle.

segnala un abuso

Chiarella - 20/09/13

sempre a pensare male sulla NOSTRA nazionale... provate voi a giocare due partite a distanza di 15 ore, poi ne possiamo riparlare..
avessimo giocato alle 17.45 avremmo vinto; domani giocando appunto alle 17.45 possiamo vincere, la Serbia in questo momento è messa peggio di noi. io nel mondiale del prossimo anno ci credo, e ci saremo! FORZA ITALIA!!! fino alla fine!!!

segnala un abuso

ilderio87 - 20/09/13

lenders hai iniziato oggi a seguire il basket? per dire castronerie simili. senza considerare che 2 dei 4 NBA neanche erano agli europei...trovami 100 più forti di gallinari da...

segnala un abuso

Lenders - 20/09/13

io mi chiedo come fanno i nostri italiani a giocare nella NBA quando se si va nelle squadre dell'est se ne trovano almeno 100 di pià bravi dei nostri 4 della NBA !!!!!!!!! mahhh mistero

segnala un abuso

dust56 - 20/09/13

Dopo le prime 4 gare (che contavano poco) si erano già montati la testa...li hanno ributtati nella polvere!

segnala un abuso

mandarino8 - 20/09/13

Diener in questa squadra non troverà mai lo spazio necessario per le sue giocate, i top player, quelli che t fanno vincere le partite non li abbiamo. C' è qualche buon giocatore, ma la panchina fa ridere compreso il tanto acclamato Belinelli che si sarebbe dovuto accomodare da un pezzo a sedere. Gentile gli mangia in faccia e non solo lui.

segnala un abuso

mandarino8 - 20/09/13

Si parla del deludente Belinelli, mai decisivo in nessuna partita. Purtroppo ormai siamo fuori, impensabile vincere con la Serbia. Un' attesa di almeno altri 5 anni per partecipare ad un mondiale.....sempre se la prossima si passa il turno.

segnala un abuso

usasport - 20/09/13

Credo che con la testa la squadra non ci sia più, commette errori macroscopici al tiro, con troppi giocatori che cercano le giocate da fenomeni lasciando aperti contropiedi inquietanti, non sciupiamo tutto quello fatto di buono in questo europeo, riprendiamo concentrazione e carattere

segnala un abuso