Europeo di basket 2013: Slovenia ko, sarà Francia-Spagna

I transalpini battono 72-62 i padroni di casa e centrano l'accesso in semifinale dove affronteranno le Furie Rosse

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Toni Parker, foto Ansa

Sarà Spagna-Francia la prima semifinale dell'Europeo 2013. Dopo il successo delle Furie Rosse con la Serbia, i transalpini hanno la meglio sui padroni di casa della Slovenia per 72-62. In una Stozice Arena di Lubiana totalmente esaurita il primo tempo è equilibrato e a punteggio molto basso a causa di percentuali al tiro siderali: la Slovenia guida 12-10 dopo 10' mentre all'intervallo lungo sono i transalpini a condurre per 26-24.

Nella ripresa le mani dei giocatori si scaldano, la Francia parte forte e con i canestri di Tony Parker, stella degli Spurs, e Nicolas Batum, asso dei Blazers, allungano sul 36-26.
La Slovenia però non molla e dopo aver fallito le prime 12 triple tentate, va a bersaglio con Nachbar e Blazic e torna a contatto sul 42-39, che diventa 50-45 al 30' per i transalpini.
Nell'ultimo quarto i padroni di casa sono sempre costretti a inseguire, tornano a -4 (61-57) grazie ad una bomba di Goran Dragic dopo essere tornati a -10, ma la Francia non si scompone e sono ancora Parker e Batum, con l'aiuto di Gelabale e la presenza a rimbalzo di Ajinca, a mettere la parola fine sul confronto. Parker brilla con 27 punti mentre Batum ne aggiunge 14; per gli sloveni non bastano i 18 con 6 assist di Dragic.
Ora la Slovenia affronterà la Serbia nel tabellone per le posizioni dalla quinta all'ottava (le prime sette vanno al Mondiale).

TAGS:
Europeo
Basket
Slovenia
Francia

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento