Basket, Nba: Belinelli ai San Antonio Spurs

L'azzurro lascia Chicago e firma un biennale da tre milioni di dollari a stagione

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Belinelli - Afp

Il futuro di Marco Belinelli - reduce da una stagione decisamente positiva con i Chicago Bulls - sarà ai San Antonio Spurs vicecampioni Nba. L'azzurro ha raggiunto un accordo con i texani, sconfitti in finale contro i Miami Heat nell'ultima stagione, sulla base di sei milioni di dollari complessivi per le prossime due stagioni. Per la guardia sarà la settima stagione consecutiva negli Stati Uniti.

IL COMMENTO DI GABRIELE CATTANEO

Ha dovuto aspettare, ha visto sfumare qualche brillante occasione, ma ora è stato ampiamente ripagato. Marco Belinelli firma per i San Antonio Spurs a poche ore dal rinnovo di Manu Ginobili. Un biennale da sei milioni di dollari, ma soprattutto entra nel sistema migliore della Nba, nella squadra reduce dalle finali per il titolo, perse soltanto alla settima partita contro Lebron James. Vestirà quella maglia sostenuta nell'ultimo atto per l'anello come ci aveva confidato appena qualche settimana fa.

La stagione a Chicago gli ha consentito di evidenziare le sue qualità. Non soltanto il tiro da tre punti, ma anche la capacità di esaltarsi in un sistema organizzato. Proprio quello che troverà in Texas, agli ordini di coach Popovich. Un tipo dal pugno di ferro, ma che migliora i suoi giocatori. Avrebbe avuto un contratto più ricco da Cleveland, ma il Beli ha preferito gli Spurs, vuole l'anello.

TAGS:
Basket
Nba
Belinelli
San antonio spurs

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento