Nba, Draft 2013: sorpresa Bennett, è lui la prima scelta

I Cleveland selezionano l'ala canadese da UNLV. Oladipo a Orlando, Porter a Washington

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Lapresse

Imprevedibile oltre le attese. Il Draft 2013, l'ultimo di David Stern nel ruolo di commissioner, ha regalato non poche sorprese, a partire dalla prima scelta assoluta: i Cleveland Cavaliers, infatti, hanno scelto alla prima chiamata Anthony Bennett, ala canadese proveniente da UNLV. Non Alex Len dunque, e neppure Nerlens Noel: i favoriti della vigilia sono scivolati rispettivamente al 5 e al 6, scelti rispettivamente da Phoenix e New Orleans.

Proprio i Pelicans hanno immediatamante girato Noel a Philadelphia in cambio del playmaker Holiday. Il podio virtuale di questo draft è stato completato Victor Oladipo e da Otto Porter: la guardia proveniente da Indiana è stata la seconda scelta assoluta degli Orlando Magic, mentre gli Washington Wizards hanno scelto alla terza chiamata l'ala che arriva da Georgetown.

Sorpresa anche alla 4, dove Charlotte chiama Cody Zeller, centro anche lui da Indiana. Chiudono la top ten Ben McLemore, settima chiamata assoluta di Sacramento, Kentavious Caldwell-Pope scelto da Detroit, Trey Burke che finisce al 9 a Minnesota - girato subito a Utah - e CJ McCollum chiamato da Portland.

TUTTE LE CHIAMATE DEL DRAFT 2013

Il festival delle sorprese

Cleveland lascia tutti a bocca aperta e si affida a Antony Bennett di G. Cattaneo

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento