Sei Nazioni 2015: i 30 azzurri per la Scozia

Il ct Brunel ha diramato la lista dei convocati per la sfida dell'Italia di sabato 28 febbraio allo stadio di Murrayfield

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Sei Nazioni 2015: i 30 azzurri per la Scozia

Jacques Brunel conferma il gruppo che ha perso in casa con l'Irlanda e poi a Twickenham contro l'Inghilterra in vista della sfida di sabato 28 febbraio che attende l'Italia a Murrayfield contro la Scozia, match valido per la terza giornata del Sei Nazioni 2015. E' una sorta di spareggio per evitare il 'Cucchiaio di legno' visto che anche i britannici sono a quota zero punti dopo le sconfitte con Francia e Galles.

Il ct ha diramato la lista dei 30 convocati per la trasferta di Edimburgo e sono presenti anche i nomi del flanker delle Zebre Samuela Vunisa, entrato a Twickenham sia nel primo tempo che nella ripresa, e del giovane centro del Marchiol Mogliano Tommaso Boni, oltre a capitan Parisse e agli altri veterani come Castrogiovanni, Bortolami e Mauro Bergamasco. Per praparare il match contro la Scozia gli azzurri si raduneranno domenica 22 febbraio al Centro di Preparazione Olimpica "Giulio Onesti" di Roma, con annuncio della formazione titolare per la partita contro gli 'Highlanders' prevista per mercoledì 25 e partenza il giorno successivo per la capitale scozzese.

La lista dei giocatori convocati da Brunel:
Piloni
Matias AGUERO (Zebre Rugby, 31 caps) Martin CASTROGIOVANNI (Toulon RC, 109 caps) Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 7 caps) Alberto DE MARCHI (Sale Sharks, 25 caps)
Tallonatori
Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 72 caps) Andrea MANICI (Zebre Rugby, 8 caps)
Seconde linee
George Fabio BIAGI (Zebre Rugby, 5 caps) Marco BORTOLAMI (Zebre Rugby, 111 caps) Joshua FURNO (Newcastle Falcons, 26 caps) Marco FUSER (Benetton Treviso, 3 caps)
Flanker
Marco BARBINI (Benetton Treviso, 1 cap) Mauro BERGAMASCO (Zebre Rugby, 101 caps) Simone FAVARO (Benetton Treviso, 23 caps) Francesco MINTO (Benetton Treviso, 13 caps) Sergio PARISSE (Stade Francais, 110 caps) - capitano Samuela VUNISA (Zebre Rugby, 2 caps)
Mediani di mischia
Edoardo GORI (Benetton Treviso, 39 caps) Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 6 caps) Marcello VIOLI (Cammi Calvisano, esordiente)
Mediani d'apertura
Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 12 caps) Kelly HAIMONA (Zebre Rugby, 5 caps)
Centri/Ali/Estremi
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby, 1 cap) Tommaso BONI (Marchiol Mogliano, esordiente) Andrea MASI (London Wasps, 89 caps) Luke MCLEAN (Sale Sharks, 65 caps) Luca MORISI (Benetton Treviso, 11 caps) Simone RAGUSI (Benetton Treviso, esordiente) Leonardo SARTO (Zebre, Rugby, 14 caps) Giovambattista VENDITTI (Zebre Rugby, 24 caps) Michele VISENTIN (Zebre Rugby, esordiente)

TAGS:
Rugby
Sei Nazioni
Convocati
Brunel
Italia
Scozia

I VOSTRI COMMENTI

Todd458 - 18/02/15

Leveller... Se le cose non le sai è meglio non parlare!! Che il divario tecnico ci sia non sono io a negarlo ma dire che non meritiamo il 6 nazione mi sembra esagerare come ha esagerato quel giornalista chè per altro in patria è stato molto criticato! che l'Italia non sia una squadra facile a questo ti ha già risposto Lancaster (allenatore Inghilterra) e danny cipriani che dopo la partita ha detto che sarebbe una schiocchezza far uscire l'Italia!

segnala un abuso

Todd458 - 18/02/15

Poi come spero tu sappia l'argentina gioca già il championship! Altra cosa mi spieghersti come farebbe la Fir senza i circa 30 milioni di € che ricava dal 6 nazioni???

segnala un abuso

leveller - 17/02/15

Altra sconfitta, magari di misura, ma pur sempre sconfitta. L'ho già scritto : è meglio uscire al più presto da questo torneo, Italia non all'altezza, il divario tecnico è enorme. Si torni al classico Cinque Nazioni (o sei magari con l'Argentina). Allenatore italiano ed almeno dieci anni per allestire un XV se non vincente almeno competitivo formato da italiani per la maggior parte e, se proprio necessario, qualche assimilato ma di valore. Urge un buon calciatore, dopo Dominguez il nulla.

segnala un abuso