Rugby, Pro 12: Treviso e Zebre, che colpi

La Benetton sconfigge 29-19 il Munster tra le mura amiche, i parmensi invece sbancano 30-25 Cardiff

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rugby Treviso, foto Ufficio Stampa

La terza giornata della RaboDirect Pro 12 riserva piacevoli sorprese agli appassionati italiani. La Benetton Treviso sconfigge infatti 29-19 il Munster tra le mura amiche del Comunale di Monigo e lo costringe alla prima sconfitta del torneo. Prestazione da incorniciare anche per le Zebre, che espugnano 30-25 Cardiff grazie a tre mete e ai calci di Orquera, trovando così la prima vittoria nel torneo della loro storia.

Imprese incredibili delle due italiane. Sono i calci di Mat Berquist, alla prima da titolare in Pro 12, a lanciare la Benetton verso una vittoria che alla vigilia era davvero difficile da pronosticare; due le mete del XV di Franco Smith, entrambe nel secondo tempo ed entrambe firmate da Nitoglia.
Sfida ancor più equilibrata per le Zebre, che in casa dei Blues riescono a prevalere grazie alle mete di Mauro Bergamasco, Odiete e Leonard e ai calci precisi di Orquera; a Cardiff non basta la grande prova del gallese Halfpenny.
Con questi successi la Benetton e le Zebre salgono rispettivamente a 5 e 4 punti in classifica.

TAGS:
Rugby
Zebre parma
Benetton treviso
Pro 12

I VOSTRI COMMENTI

Carnielito - 21/09/13

Grandissime Zebre e Benetton!
Oltre al risultato è da segnalare, che alla fine della partita delle Zebra, quando è arrivata la comunicazione della loro vittoria allo stadio di Treviso, il pubblico ha applaudito l'ottimo risultato degli Emiliani!
Questo è lo spirito sportivo e soprattutto il pubblico che tutti gli sport dovrebbero avere!

segnala un abuso