Nuoto, Laure Manaudou: "Alla Pellegrini avrei strappato gli occhi"

La campionessa francese: "Appena mi giravo si coccolava Luca Marin"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

C'è tutto e di più nell'autobiografia di Laure Manaudou, Entre les Lignes, che giovedì è uscita in Francia e che promette di provocare reazioni a catena, specialmente da chi è stato chiamato in causa: "Avevo voglia di vomitare, piangere, urlare e strappare gli occhi a quella bionda che si prendeva gioco di me facendomi grandi sorrisi quando ci vedevamo, per poi coccolarsi il mio ragazzo appena mi voltavo", scrive riferendosi a Federica Pellegrini.

LA REPLICA DI FEDERICA PELLEGRINI SU TWITTER

GLI ALTRI PASSI DEL VOLUME DI LAURE

"Non parlavo italiano, non parlava francese così ci baciammo e facemmo l'amore", riporta La Gazzetta dello Sport. "O vieni con me in Italia o ti lascio". Laure scelse l'amore, nonostante l'Olimpiade di Pechino alle porte. Ma a Torino andò male: "Andai a vivere da Durante e la moglie, una borghese con la puzza sotto il naso che si vestiva in paillettes". Il presidente della LaPresse le organizzava la vita: "Ma faceva solo finta, in realtà mandava solo i paparazzi quando uscivo con Luca, guadagnandoci sopra".
Sul tradimento di Luca Marin: "Troppi dettagli strani, come quei preservativi in bella mostra nel suo bagno, quando invece prendevo la pillola contraccettiva. Da lì cominciai ad avere la sensazione che tutti si prendessero gioco di me".

TAGS:
Laure manaudou
Luca marin
Federica pellegrini
Nuoto
Gossip

I VOSTRI COMMENTI

franvars - 11/10/14

Che la Fede sia una p........ella è sotto gli occhi di tutti.Però??

segnala un abuso