Nuoto: arrestato Michael Phelps

Guidava in stato di ebbrezza a 140 chilometri orari in galleria. Fermato a Baltimora

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Michael Phelps, foto AFP

Michael Phelps è sempre andato fortissimo in vasca, ma anche in macchina spinge forte sull'acceleratore. Gli è successo anche la scorsa notte, quando alla 1:40 è stato fermato dalla polizia di Baltimora mentre andava a 140 chilometri orari con la sua Land Rover bianca. Il limite era di 70 km/h e, come se non bastasse, il nuotatore era pure ubriaco. Phelps è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza ed eccesso di velocità.

Per lo Squalo di Baltimora, non si tratta del primo arresto. Nel 2004, quando lo statunitense aveva 19 anni, era stato fermato per lo stesso motivo. In quell'occasione la condanna fu di 18 mesi in libertà vigilata, ma questa volta Phelps potrebbe rischiare di più, dato che è recidivo. Dopo essersi ritirato alla fine dei Giochi Olimpici del 2012, l'americano si era rimesso nell'aprile di quest'anno con l'obiettivo di poter garreggiare alle Olimpiadi in Brasile del 2016

TAGS:
Phelps
Arrestato
Nuoto

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento