Nuoto: Phelps da urlo, lo batte solo Lochte

Nella finale dei 100 farfalla a Mesa lo Squalo di Baltimora, al ritorno in vasca, nuota in 52"13 e strappa il pass per i Trials

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Phelps e Lochte, foto AFP

Decisamente confortante il ritorno in vasca di Michael Phelps. Lo 'Squalo di Baltimora', ritiratosi dopo le Olimpiadi di Londra, ha gareggiato al Grand Prix di Mesa in Arizona nei 100 farfalla: in finale solo il rivale di sempre Ryan Lochte è riuscito a stargli davanti, e il crono di 52"13 gli vale il pass per i prossimi Trials americani. "Mi sono divertito un sacco - ha detto - E' davvero bello essere di nuovo di fronte al mio pubblico".

Nelle batterie Phelps era stato addirittura il più veloce col tempo di 52"84, in finale invece Lochte ha fatto valere la propria superiorità. Il tempo di Phelps è di circa due secondi superiore al suo record del mondo nella specialità, il 49"82 fatto registrare nel 2009 ai Mondiali di Roma (si nuotava però coi supercostumi): un crono niente male per uno che non disputava una gara ufficiale dal 12 agosto 2012, quando a Londra scese in vasca per la 4x100 mista. Grande pubblico a bordo piscina, con sold-out e circa 1200 spettatori: "Prima di salire ai blocchi ero semplicemente felice - le parole di Phelps -, non riuscivo a smettere di sorridere. Io sono il miglior critico di me stesso e so in cosa posso migliorare, ma a 28 anni voglio divertirmi ed emozionarmi". 

TAGS:
Nuoto
Michael Phelps
Ryan Lochte

I VOSTRI COMMENTI

popiza - 25/04/14

Il più grande.

segnala un abuso