Golf: paura per Zanotti, colpito alla testa

Il golfista paraguaiano centrato da una pallina colpita dal francese Kaleka nel corso del Klm Open in Olanda: le sue condizioni non preoccupano

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Golf: paura per Zanotti, colpito alla testa

Attimi di paura al Klm Open, torneo dell'European Tour in corso a Zandvoort, in Olanda. Il golfista paraguaiano Fabrizio Zanotti è stato colpito alla testa da una pallina e si è accasciato, senza però perdere conoscenza. Dopo i primi soccorsi Zanotti è stato trasportato in ospedale. Per fortuna non sembra si tratti di niente di serio, come confermato da Edoardo Molinari su Twitter: "Sembra che Fabrizio stia bene", ha scritto il golfista italiano.

Molinari non ha risparmiato una tirata d'orecchie agli organizzatori per la mancanza di un'ambulanza sul percorso dove si svolge il torneo: "Com'è possibile dopo quanto successo a Madeira?". Il riferimento è a quanto accaduto lo scorso maggio nel corso del Madeira Islands Open, quando il caddie di Alastair Forsyth morì a causa di un attacco di cuore. Zanotti al momento dell'incidente si trovava alla buca numero 16. A centrarlo è stata una palla colpita dal francese Alexandre Kaleka, impegnato in quel momento nell'adiacente buca 14.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento