Pantani, Vallanzasca e quella confessione ricevuta in carcere

Dagli archivi ecco un'intervista all'ex boss della Comasina: "Mi dissero che avrebbe perso il Giro. Evidentemente sapeva qualcosa". L'ombra della Camorra

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

TAGS:
Ciclismo
Pantani
Vallanzasca

I VOSTRI COMMENTI

sciaguratoEgidio - 17/10/14

l'uso del doping "pesante" (tipo Armstrong, per intenderci) è molto rischioso per la vita ma aumenta le prestazioni del 5 - 6 per cento ....sembra poco, ma in una corsa che dura 6 ore, il 6 per cento è la differenza tra vincere ed arrivare con 20 minuti di ritardo, cioè oltre la 100esima posizione.....Pantani "stracciava" gente come Berzin, Olano, Ullrich, Tonkov, Lemond, Virenque, Gotti, Armstrong... tutti dopati rei confessi ...facciamocene una ragione......


segnala un abuso

sciaguratoEgidio - 17/10/14

la camorra può influire, proprio come sugli appalti, anche sui controlli di ematocrito: può decidere chi li fa, come, quando, il risultato, e soprattutto se il controllo avviene veramente A SORPRESA oppure NO......perché per abbassare l'ematocrito (se proprio non si può aggiungere altro plasma alla provetta dopo il prelievo) esistono vari metodi (come flebo "diluenti" che poi vengono eliminate per via urinaria) basta SAPERLO PRIMA........ evidentemente quella volta non lo sapevano..

segnala un abuso