Ciclismo: immenso Voigt, nuovo record dell'ora

Nel velodromo di Grenchen, in Svizzera, il 43enne tedesco percorre ben 51,115 km, strappando il record di Sosenka del 2005

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Jens Voigt chiude col botto la sua carriera nel mondo del ciclismo. Il 43enne tedesco tesserato per la Trek che ha collezionato ben 66 successi ha infatti stabilito il nuovo record dell'ora diventando un'autentica leggenda. Nel velodromo di Grenchen, in Svizzera, Voigt è riuscito a sfondare il muro dei 51 km e a percorrere per la precisione 51.115 metri stracciando il precedente primato del ceco Ondrej Sosenka che nel lontano 2005 si era "fermato" a 49,7 chilometri.

Il tedescone, che ha corso ben 17 Tour de France ed è professionista dal 1998, ha superato il primato di Francesco Moser di 50,808 km e avvicinato quello assoluto del britannico Chris Boardman di 56,375 km, numeri non omologati però dall'Unione Ciclistica Internazionale.

Al settimo cielo Voigt: "Sono contento di aver dato stimoli ai prossimi nel fare meglio di me. A 30’ dalla fine ho capito che ce l’avrei potuta fare e ho cominciato a spingere di più. Il pubblico mi ha caricato tantissimo, devo ringraziare anche loro oltre che la squadra e il mio staff. Questo record è forse la cosa più importante della mia carriera: essere ricordato insieme ai campioni che hanno stabilito questo record in passato è un onore e mi nobilita sicuramente".

TAGS:
Ciclismo
Jens voigt

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento