Tour, festa in discoteca per Nibali

"Difficile rendersi conto, ma di sicuro farò sogni in giallo"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Vincenzo Nibali ha festeggiato in discoteca con la famiglia, amici e compagni la vittoria al Tour. Arrivando nel locale, il corridore, in camicia bianca e completo grigio chiaro, è andato direttamente ad aprire il cofano del taxi da cui scendeva, per prendere il passeggino della figlia Emma, che aspettava insieme alla moglie Rachele all'interno dell'auto. "Adesso farò sogni in giallo", ha detto scherzando monsieur Nibalì.

"Il tempo di andare in albergo, farsi una doccia, cambiarsi e siamo di nuovo qui. Sono felice, sono veramente contento, anche mia moglie ha detto che anche lei non è abituata a una cosa del genere... perché quello che è successo è davvero grande", ha raccontato ancora. "Quando tornerò a casa mi renderò ancora più conto - ha continuato il messinese, riferendo che ognuna delle maglie gialle conquistate - Andrà a ogni compagno e allo staff". Rivivendo la premiazione sugli Champs-Elysées, tra place de la Concorde e l'Arco di Trionfo, lo squalo di Messina ha detto che in quel momento cercava di "osservare veramente tutto, perché in quel momento non volevo perdermi niente di quello spettacolo, delle persone, delle bandiere, di tutto quello che mi circondava". Poi un appunto culinario: alla vigilia dell'ultima tappa "con i ragazzi non abbiamo mangiato la classica pasta ma siamo andati a mangiare una cosa un po' liberatoria... un hamburger. Ma ogni tanto ci vuole anche quello per rilassarsi un attimo". Quanto alle differenze tra Giro e Tour, il primo "è stato per me molto importante perché mi ha proiettato nel mondo delle grandi corse a tappe". Mentre il Tour "era il sogno quasi impossibile'', ha concluso, prima di entrare nel locale parigino, per festeggiare l'impresa.

DITE LA VOSTRA: CLICCATE E VOTATE

Dopo Giro e Vuelta, Nibali vince anche il Tour: vale Coppi, Bartali e Pantani?

TAGS:
Nibali
Tour de France
Ciclismo

I VOSTRI COMMENTI

marco_lag70 - 29/07/14

ma quanto gli brucia a L'Equipe vedere Nibali sul gradino più alto del podio, specie se lui guarda verso il basso due francesi! ahahahah

segnala un abuso