Giro d'Italia 2014, 12a tappa: crono e maglia rosa a Uran

Il colombiano chiude in 57'34" ed è il nuovo leder della corsa, Evans è ora secondo con 37" di ritardo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Rigoberto Uran conquista la 12a tappa del Giro d'Italia e strappa anche la maglia rosa a Cadel Evans. Il colombiano della Omega Pharma vince la cronometro individuale Barbaresco-Barolo di 41,9 Km, con il tempo di 57'34" e diventa il nuovo leader della classifica generale. Brutta giornata per l'australiano della Bmc che perde 1'34 ed è ora secondo con 37" dal leader. Terzo posto per Majka della Tinkoff a 1'52". Pozzovivo (Ag2r), quarto a 2' 32".

La cronometro piemontese mischia le carte del Giro. Crolla la maglia rosa Cadel Evans a Barolo, l'australiano della Bmc perde la casacca di leader ai danni di uno splendido Uran, primo al traguardo con il tempo di 57'34". Solo terzo Evans, favorito della vigilia, staccato di 1'34" e preceduto anche da Diego Ulissi, secondo a 1'17". La nuova maglia rosa è dunque Rigoberto Uran dell'Omega Pharma con il tempo di 49h37'35", Evans è secondo con 37" di ritardo, terzo il polacco Rafal Majka della Tinkoff a 1'52". Primo degli italiani Domenico Pozzovivo, quarto a 2'32". Domani tornano protagonisti gli sprinter con la Fossano-Rivarolo Canavese, 157 chilometri di pianura che si prestano ad un arrivo in volata.

TAGS:
Ciclismo
Giro d'italia
Cronometro giro
Uran

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento