Ciclismo, Armstrong fa i nomi delle persone coinvolte nello scandalo doping

Il ciclista texano, sotto giuramento, ha parlato di Ferrari, Bruyneel, Marti, Celaya e Garcia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Amstrong, IPP

Lance Armstrong vuota il sacco. Secondo quanto riporta il quotidiano statunitense Usa Today, il ciclista texano, in una causa che gli ha intentato una compagnia assicurativa, ha fatto i nomi di Ferrari, Bruyneel, Marti, Celaya e Garcia nelle pratiche riguardanti il caso doping in cui è stato coinvolto. Nella sua confessione in tv ad Oprah Winfrey nel gennaio del 2013, non avevai mai fatto ammissioni pubbliche di questo genere.

Armstrong ha fornito i nomi sotto giuramento lo scorso novembre in una causa intentatagli dalla compagnia di assicurazioni Acceptance. La agenzia sta cercando di riavere tre milioni di dollari, pagati dal ciclista americano sotto forma di bonus per le sue vittorie al Tour del France dal 1999 al 2001. La vicenda più controversa è sicuramente quella che riguarda Johan Bruyneel, dichiaratosi sempre innocente. In merito, il texano ha dichiarato: "Ha partecipato o assistito alla somministrazione di sostanze dopanti".

Lance Armstrong ha indicato come fornitori di sostanze dopanti i dottori Pedro Celaya, Luis Garcia e Michele Ferrari e il preparatore Pepi Marti. Il ciclista ha indicato la massaggiatrice Emma O'Reilly, il meccanico Julien de Vriese e Philippe Marie come chi gli consegnava fisicamente la sostanza dopante.

TAGS:
Armstrong
Ciclismo
Usa today

I VOSTRI COMMENTI

team123 - 10/04/14

dai Lance inizia a far tremare tutto e tutti, che De Zan domani è già pronto a sparare sulla croce rossa ahaah

segnala un abuso

Ginetto il brocco - 10/04/14

..............meno male che non ha fatto il mio nome, mi è andata bene!

segnala un abuso