Ciclismo, Kristoff beffa tutti alla Milano-Sanremo

Il norvegese vince in volata, battendo Cancellara. Sesto Colbrelli, migliore degli italiani

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Kristoff (Ansa)

Alexander Kristoff ha vinto l'edizione numero 105 della Milano-Sanremo. Il norvegese, primo di sempre a trionfare nella classicissima, ha dominato la volata sul lungomare Italo Calvino e ha preceduto lo svizzero Cancellara e il britannico Swift; quarto Lobato, solo quinto Cavendish, partito troppo presto, sesto Sonny Colbrelli, primo degli italiani. Kristoff ringrazia il compagno nella Katusha Luca Paolini, decisivo nel lanciarlo nello sprint.

Grande protagonista della gara, 294 km da Milano a Sanremo, è stato il maltempo. Nonostante tutto è venuta fuori una giornata tutto sommato divertente, animata da una fuga con anche Parrinello e Bono, e da un successivo attacco di Vincenzo Nibali sulla Cipressa quando mancavano 25 km. Il siciliano dell'Astana ha provato a far saltare il banco, ha raggiunto i fuggitivi e li ha saltati in discesa. L'azione dello squalo si è però esaurita ai piedi del Poggio, l'ultima asperità di giornata, quando mancavano 9 km. Sul Poggio c'è stato qualche scatto ma nulla di importante, con i big davanti ma in attesa della volata. Nel finale, sul lungomare Italo Calvino, la velocità si è alzata e decisiva è stata l'azione di Luca Paolini, che ha tenuto al riparo Kristoff e poi lo ha lanciato nel momento giusto. Greipel non c'è stato, Cavendish è partito presto e ha esaurito le forze chiudendo quinto, Sagan non aveva gambe (decimo) e così lo sprint è stato dominato dal norvegese che ha preceduto Fabian Cancellara e Ben Swift. Il vincitore 2013, Ciolek, è giunto ottavo mentre per l’Italia ci sono Colbrelli sesto e Modolo ottavo. Per Kristoff, 26enne di Oslo, è il primo grande successo in carriera dopo il bronzo nella prova in linea alle Olimpiadi di Londra 2012.

TAGS:
Ciclismo
Milano Sanremo
Kristoff
Cancellara

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento