Ciclismo, muore Goddaert: travolto da un autobus durante un allenamento

Il belga era scivolato con la bisi sui binari, poi il tragico impatto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Goddaert, foto Afp

Il corridore belga Kristof Goddaert, 27 anni, è morto martedì pomeriggio a causa di un incidente durante un allenamento. Lo ha annunciato la squadra della quale faceva parte da un paio di stagioni, la Iam Cycling. Goddaert era diventato professionista nel 2008, con la Topsport, prima di passare alla francese Ag2R e alla Iam. Secondo i media belgi, il corridore sarebbe caduto mentre attraversava dei binari: poi l'impatto fatale con un autobus.

Secondo nel Campionato nazionale belga nel 2012, alle spalle di Tom Boonen, nel 2010 aveva vinto una tappa del Giro della Vallonia. Di recente aveva partecipato al Tour del Qatar, dove aveva condiviso la camera con l'italiano Matteo Pelucchi.

TAGS:
Ciclismo
Morto
Goddaert

I VOSTRI COMMENTI

frusiaron - 19/02/14

Condoglianze alla famiglia...

segnala un abuso

Ernestoisval - 19/02/14

Profondamente dispiaciuto! R.I.P.

segnala un abuso