Atletica, Bolt out per tre mesi: stop per un'infiammazione a un piede

Il velocista giamaicano potrà tornare in pista soltanto dopo la metà di giugno

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Usain Bolt, Foto IPP

Usain Bolt si ferma. Il velocista giamaicano dovrà rimanere lontano dalla pista almeno fino alla metà di giugno per un'infiammazione a un piede che si trascina da qualche mese. Lo ha annunciato l'agente del pluricampione olimpico: "Per il momento, abbiamo confermato la presenza di Bolt al meeting di Ostrava in Repubblica Ceca, e anche a Parigi e Malmoe in Svezia per la stagione in corso".

Il fulmine giamaicano, dunque, si ferma ai box. Stando al quotidiano francese L'Equipe, Bolt ha trascorso le ultime due settimane a Monaco, in Germania, per curare l'infiammazione a un piede. Un problema che lo affligge da qualche tempo e che gli farà saltare sicuramente l'inizio della stagione che in Giamaica è prevista generalmente ai primi di maggio.

Stando ai piani, Usain dovrebbe tornare a correre intorno alla metà di giugno, appena in tempo per partecipare al meeting di Ostrava (17 giugno). In seguito, Bolt dovrebbe poi gareggiare a Parigi il 5 luglio e a Malmoe il 5 agosto.

TAGS:
Atletica
Bolt
Infiammazione
Piede

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento