Bolt vince a Bruxelles: 9"80

Usain Bolt finisce la sua stagione con un'altra vittoria. Il fenomeno giamaicano si è imposto nella gara dei 100 metri del meeting Van Damme di Bruxelles, valido per la Diamond League Iaaf, correndo in 9''80. La superstar dello sprint mondiale, come spesso gli capita, non è stato brillante in avvio, ma poi ha sprigionato la sua potenza vincendo con il suo secondo miglior tempo dell'anno, dopo il 9''77 con cui ha trionfato nella finale dei Mondiali di Mosca. ''E' stata la mia ultima corsa in questa stagione e ho sfiorato il mio miglior tempo dell'anno: sono contento'', ha detto Bolt dopo la gara, in cui cinque atleti hanno corso sotto i dieci secondi. Dietro al campione del mondo e olimpico in carica si sono classificati nell'ordine l'americano Mike Rodgers (9''90), il giamaicano Nesta Carter (9''94), l'americano Justin Gatlin (9''94 anche per lui) e l'altro rappresentante della Giamaica Kemar Bailey-Cole (9''98).

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
Torino-Juventus, scintille tra Cristiano Ronaldo e Ichazo

Scintille Ronaldo-Ichazo

Il portoghese della Juventus ammonito dopo un contatto

Reims-Strasburgo, la Ligue 1 ricorda la strage

La Ligue 1 ricorda Strasburgo

Maglia speciale e minuto di silenzio

Serie A, Torino-Juve 0-1: le foto del match

Ronaldo stende il Torino

La Juve vince il derby con un rigore del portoghese: 1-0

Serie A, Inter-Udinese 1-0: le foto

Inter, ci pensa Icardi

I nerazzurri pieno l'Udinese grazie a un rigore di Maurito

Formula E: Da Costa fa felice la Bmw

Da Costa fa felice la Bmw

Il Mondiale Formula E è iniziato a Riad.

Sci: Gisin, bruttissima caduta

Sci: Gisin, bruttissima caduta

In Val Gardena schianto spaventoso per lo svizzero

I giornali del 15 dicembre

I giornali del 15 dicembre

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Champions: il Porto guida la classifica degli incassi, Inter fuori dalla top10

Champions, chi ha guadagnato di più? Sorpresa Porto, Inter fuori dalla top 10

Tra premi Uefa e bonus di partecipazione, ecco le squadre più 'ricche' dopo i gironi

Sci, Innerhofer secondo sulla Saslong

Inner sfata il tabù Saslong

L'azzurro secondo nel supergigante in Val Gardena