Nfl: Steelers show, cadono i Seahawks

Giornata positiva per Patriots (super Brady) e Cowboys, vincenti rispettivamente contro Bills e Eagles

Nfl, foto AFP

La notte Nfl regala emozioni: a partire dagli Steelers, che contro i 49ers centrano il primo successo stagionale, rialzandosi dopo il doloroso ko all'esordio con i Patriots. A Pittsburgh finisce con un sonoro 43-18 per i padroni di casa. I New England fanno due su due: 40-32 ai Bills. E' andata in scena la riedizione della finale Nfc dello scorso anno: i Seahawks questa volta cadono 27-17, ad esultare sono i Packers.

Detto della sconfitta di San Francisco, va dato merito al solito grande Tom Brady: 466 yards per il quarterback (seconda miglior prestazione in carriera) che trascinano i Patriots alla vittoria con Buffalo. Notte positiva anche per i Panthers, vittoriosi 24-17 sui Texans, così come per Viking, Buccaneers e Cardinals, che strapazzano Chicago a domicilio con un pesante 48-23. Vittorie senza troppi problemi anche per Bengals e Browns, rispettivamente su Chargers e Titans.

Si prosegue con il sofferto successo dei Falcons sui Giants (24-20), a cui segue il 23-20 dei Jaguars sui Dolphins. A Greenbay sono i Packers a spuntarla contro i Seahawks, prendendonsi una piccola vendetta dopo l'esclusione dal Superbowl di qualche mese fa per mano proprio di Seattle. A prendersi la copertina è Aaron Rodgers, quarterback capace di lanciare per due touchdown e coprire 249 yards. Completa il quadro il 37-33 con cui i Riders hanno avuto la meglio sui Ravens.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X