Boxe: Klitschko senza rivali, Pulev va ko

Il gigante ucraino difende con successo per la 17.ima volta il titolo dei massimi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Afp

Vladimir Klitschko ha conservato il titolo mondiale dei pesi massimi IBF-WBA-WBO sconfiggendo il bulgaro Kubrat Pulev per ko alla quinta ripresa, nel match combattuto ad Amburgo. A 38 anni, Klitschko, imbattuto dal 2006, ha totalizzato 63 vittorie, 54 delle quali prima del limite, contro appena tre sconfitte. Nemmeno la cabala ha potuto nulla contro il gigante ucraino, che difendeva il titolo per la 17.ima volta.

Il bulgaro, sconfitto in più di un'occasione da Roberto Cammarelle quando era ancora dilettante, si è battuto con coraggio ed è partito testa bassa nel tentativo di sorprendere Klitschko. Tattica che non ha funzionato, perché l'ucraino ha preso subito in mano il match cominciando l'opera di demolizione già nella prima ripresa. Pulev è riuscito a trascinarsi in qualche modo fino al quinto round, prima di essere tramortito da un gancio sinistro del campione.

Sono due ora gli obiettivi a breve termine di Klitschko: la riunificazione del titolo che passa dalla sfida con il campione Wbc Stiverne e il record di Joe Louis, che ha difeso con successo la corona in 25 occasioni. Per raggiungere la leggenda della boxe a stelle e strisce all'ucraino mancano ancora 8 vittorie.

TAGS:
Klitschko
Pugilato
Boxe
Mondiale

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento