Pallanuoto, Europei donne 2014: l'Italia schianta la Russia

Nella seconda sfida del Girone B il Setterosa sconfigge con un perentorio 13-10 le russe: basta un pari con la Spagna per il primo posto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pallanuoto, Europei donne 2014: l'Italia schianta la Russia

E' un grande Setterosa. A Budapest, nella seconda sfida del Girone B degli Europei di pallanuoto, l'Italdonne sconfigge senza problemi la Russia e si avvicina all'accesso in semifinale: 13-10 il punteggio in favore delle ragazze di Fabio Conti. Gara senza storia, con le azzurre che dominano per larghi tratti e soffrono qualcosa solo nel finale, quando le russe cercano invano una disperata rimonta. Ora basta un pari con la Spagna per il primo posto.

Prova di forza per le campionesse d'Europa in carica, che contro la Russia partivano sulla carta sfavorite. E invece, dopo il rotondo successo contro la 'Cenerentola' Francia all'esordio, arriva un'altra convincente affermazione: le russe avevano sconfitto di misura la Spagna nella prima gara del girone, ma contro l'Italia non c'è storia. Subito avanti 3-0 grazie alle marcature di Garibotti, Palmieri e Bianconi, il Setterosa perviene al massimo vantaggio sul 7-3. Nel terzo quarto è Roberta Bianconi a scacciare con una tripletta il tentativo di rimonta delle avversarie, poi la squadra si limita ad amministrare e porta a casa un altro importante successo. Prossima gara domenica alle 16 contro la Spagna: basterà un pareggio per qualificarsi direttamente alle semifinali.

TAGS:
Pallanuoto
Europei donne
Setterosa

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento