Hockey, finale Nhl: Rangers ko, 1-0 Kings

In gara 1 della serie che assegna la Stanley Cup, Los Angeles si impone 3-2 in overtime contro New York

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Los Angeles Kings-NY Rangers, foto Afp

I Los Angeles Kings, campioni 2012, difendono il fattore campo e vincono gara 1 della serie finale del campionato di hockey Nhl che assegna la mitica Stanley Cup. Allo Staples Center i Kings hanno sconfitto 3-2 in overtime i New York Rangers, in finale 20 anni dopo l'ultima volta. Sotto 2-0, i padroni di casa hanno rimontato e poi nel supplementare hanno trovato il gol decisivo con Justin Williams. Sabato notte gara 2 sempre a Los Angeles.

La serie fra Los Angeles e New York, uno scontro tra le due 'capitali' degli Stati Uniti che non avveniva dalle World Series di baseball del 1981, inizia bene per i Rangers che, nonostante soffrano i grandi attacchi dei Kings, si portano sul 2-0 con i gol di Pouliot e di Hagelin, che capitalizzano due ripartenze veloci. Prima della fine del primo periodo Los Angeles riapre i giochi con Clifford e poi nel secondo quarto fa 2-2 con un capolavoro di Doughty che si fa perdonare l'errore in occasione dell'1-0. La parità resiste anche a fine terzo quarto e così si va all'overtime: qui è decisivo il gol del solito Justin Williams, all'ottava rete nei supplementari nei playoff in carriera, che dà il successo a Los Angeles, al primo successo casalingo nei prolungamenti dal 6 maggio 2001. Sabato notte gara 2, sempre allo Staples Center di Los Angeles.

TAGS:
Nhl
Rangers
Kings

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento