Super Bowl: Demaryius Thomas e due dediche speciali

La mamma e la nonna guarderanno i Broncos dal carcere

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

GABRIELE CATTANEO

Demaryius Thomas, foto Afp

Nel giorno più significativo della sua carriera, non avrà accanto le due persone più importanti della sua vita. Infatti la madre e la nonna di Demaryius Thomas non saranno al Metlife stadium. Entrambe sono in prigione. Mamma Katina Smith sta scontando una sentenza di vent'anni, mentre nonna Minnie Pearl Thomas ha avuto ben due ergastoli per reati legati a possesso e spaccio di droga. Ora stanno scontando la pena a Tallahassee in Florida dopo essere state arrestate nel 1999. Nonostante l'assenza di due punti di riferimento, il 26enne ricevitore dei Broncos è già diventato una stella.

Le due donne potranno vedere la partita in televisione e mamma Katina cercherà di non tradire il rituale di parlare col figlio prima di ogni partita. Thomas ha fatto avere delle maglie anche per le altre carcerate che hanno già garantito il proprio sostegno ai Denver Broncos, magari disegnando il numero 88 sulle guance proprio come se fossero in tribuna a East Rutherford. Ma una cosa è certa, in caso di vittoria, magari addirittura del premio di miglior giocatore, Demaryius avrà una doppia dedica garantita.

TAGS:
Demaryius Thomas
Super bowl
Denver Broncos

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento