Doping, Dotto replica a Di Luca: "Non può essere considerato uomo"

Il nuotatore azzurro si scaglia contro l'ex ciclista: "E' un dopato recidivo, sono schifato dalle sue parole"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Luca Dotto, Ipp

L'intervista di Danilo Di Luca alle Iene ha scatenato l'ira non solo degli altri ciclisti - Nibali aveva replicato molto duramente già nella serata di ieri - ma più in generale di tutto il mondo dello sport. A dire la sua sulla questione è intervenuto anche il nuotatore Luca Dotto che, attraverso twitter, ha scritto: "Come sportivo ad alto livello sono schifato dalle sue parole. Di Luca, dopato recidivo, non può nemmeno essere considerato un uomo".

E ancora: "Un uomo sa riconoscere i propri limiti e ammette che ci può essere qualcuno più forte nonostante il suo massimo impegno negli allenamenti!! Io quando sarò vecchio e guarderò i miei figli - aggiunge Dotto -, potrò dire orgoglioso: figli miei, il vostro papà non avrà vinto centinaia di medaglie, ma potete star certi che quelle poche che ho vinto sono tutte pulite e conquistate con la mia forza e dedizione!".

Quindi la conclusione: "Di Luca sta zitto e vergognati".

TAGS:
Doping
Di luca
Dotto
Replica

I VOSTRI COMMENTI

jakesport - 23/01/14

volete battere veramente il doping? ci sono 2 possibilità:

-legalizzarlo
-salary cap a 3000Eur al mese al ciclista 1000 a chi vince la tappa 10 mensilità a chi vince il giro.

ma temo ci siano troppi interessi e troppi corrotti perche si possano prendere queste decisioni

segnala un abuso

leojuveleo - 23/01/14

Ma bona con sto ciclismo, dov'è lo scandalo, lo sanno tutti che si dopano dal primo all'ultimo!! Finiamola con questa ipocrisia per favore!!

segnala un abuso

Pizzaiolo Mario - 22/01/14

caro dotto fa male la verit� eh

segnala un abuso

Pensiamo al cuore degli atleti - 22/01/14

Poteva andare a lavorare come tutti...ci sono tante cose che fanno rabbia in questo mondo?Amstrong...per quanto ha negato la verità?De Luca...si dichiarava pulitissimo.Non ricordo il nome...ma quel ciclista che manca poco muore per un autotrasfusione con sangue deteriorato?E questo uomo stupido,davvero inetto...non pensa che con questi discorsi alimenta l'uso di sostane dopanti anche tra i ragazzi?Ma lui chi è per dire che il doping non è dannoso?

segnala un abuso

girobay - 22/01/14

come fai a dire che tutti i ciclisti sono dopati, ti dico con certezza che non è assolutamente vero mio padre frequenta questo mondo da di 30 anni e ad oggi la maggioranza e pulita

segnala un abuso

DexeD77 - 22/01/14

Dotto sei un'ipocrita di ........ Di Luca fa schifo anche a me come fanno schifo tutti e dici tutti i ciclisti professionisti... Nel ciclismo di oggi bisogna assolutamente doparsi perche non � umano fare 300 km alla media di 60 all'ora con salite spaventose... Non esiste, quindi tutti i ciclisti devono doparsi. Di luca ha detto solo la verita

segnala un abuso