Boxe, Tyson rivelazione shock: "Volevo uccidere Evander"

L'ex pugile torna sul folle gesto del 1997, quando staccò a morsi l'orecchio a Holyfield

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Tyson-Holyfield, foto AFP

Mike Tyson, nella sua autobiografia, Undisputed Truth: My Autobiography, torna a parlare del folle gesto che lo video protagonista nel 1997, quando staccò a morsi l'orecchio del rivale Evander Holyfield: "All'inizio del match ero tranquillo  - racconta Tyson -. Però quando Evander ha cominciato a darmi testate ho perso il controllo tanto che lo avrei ucciso, così l'ho morso. Mi sono trovato in bocca un pezzo d'orecchio e l'ho sputato sul tappeto".

Il racconto di quella notte, però, non si ferma qui: "Quando l'altoparlante ha annunciato la mia squalifica - spiega l'ex pugile - mi sono avvicinato all'angolo di Holyfield per distruggere lui e tutti coloro che aveva intorno. Avevo addosso 50 persone, ho cercato di liberarmi dagli agenti che mi bloccavano". Intanto il pubblico si era scatenato. "Qualcuno ha gettato persino una testa di pesce, c'èstata un'aggressione agli uomini della sorveglianza. Alla fine sono tornato a casa, con la gente alla porta che urlava. Io ho fumato dell'erba e bevuto del liquore prima di andare a dormire, mentre fuori dal casinò c'era una gigantesca rissa".

TAGS:
Mike Tyson morso Evander Holyfield
Pugilato
Boxe

I VOSTRI COMMENTI

-roby- - 24/10/13

E si e' bruciato piu' di 300 milioni di dollari.... grazie anche alle persone che gli ronzavano attorno

segnala un abuso

gio_ca - 24/10/13

nel bene o nel male il pugilato non ha più lo stesso fascino senza un campione stile Mike Tyson, Don King (il super moggi americano) era fondamentale per il bussiness BOXE ...

segnala un abuso

statecollegati - 24/10/13

c'è poco da commentare, ricordo bene quel match, Holyfield sin da subito aveva iniziato a testa bassa per limitare Mike nel corpo a corpo e, nonostante gli stesse dando testate su testate, l'arbitro non gli fece nemmeno un richiamo. Il gesto di Mike è assurdo certamente, ma il match si mise su binari non conformi per colpa dell'arbitro.

segnala un abuso

statecollegati - 24/10/13

c'è poco da commentare, ricordo bene quel match, Holyfield sin da subito aveva iniziato a testa bassa per limitare Mike nel corpo a corpo e, nonostante gli stesse dando testate su testate, l'arbitro non gli fece nemmeno un richiamo. Il gesto di Mike è assurdo certamente, ma il match si mise su binari non conformi per colpa dell'arbitro.

segnala un abuso