Nfl: morto il figlio di Adrian Peterson

Il piccolo di 2 anni dell'asso dei Minnesota Vikings è deceduto per gli abusi subiti dal nuovo compagno della madre

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nfl: morto il figlio di Adrian Peterson

Lutto nel mondo del football americano Nfl dove Adrian Peterson, asso dei Minnesota Vikings, ha perso il figlioletto di 2 anni. Una tragedia per il forte running back: il piccolo non ce l'ha fatta a riprendersi dopo che mercoledì era finito in ospedale a causa degli abusi subiti dal nuovo compagno della madre. Come riporta Usa Today, si tratta di Joseph Patterson, 27enne di Sioux Falls, South Dakota, che all'arrivo in casa della polizia si stava prendendo cura del bambino ma che già in passato era stato coinvolto in un altro caso di abuso, che riguardava un’altra donna e suo figlio.

"Quando gli agenti e i primi soccorsi sono arrivati, hanno trovato il bambino privo di sensi e lo hanno portato in ospedale. Ciò che hanno scoperto è che al momento in cui il bambino è stato ferito (alla testa) c’era solo una persona con lui e quella persona era Joseph Patterson", ha detto Sam Clemens, portavoce della polizia. Una volta diffusa la notizia, si è immediatamente scatenata l'onda di messaggi di vicinanza e solidarietà nei confronti di Adrian Peterson, che comunque ha confermato che sarà in campo domenica contro i Carolina Panthers. "Grazie alla mia famiglia, ai miei fan e ai fan di altre squadre per il sostegno. La National Football League è una congregazione di fratelli e sono grato per i tweet, le telefonate e i messaggi dei miei compagni di squadra. Dio vi benedica tutti e grazie mille", ha tweettato l'asso dei Vikings.

TAGS:
Football nfl
Adrian peterson

I VOSTRI COMMENTI