Nfl: Green Bay fa piangere Tom Brady

I Packers battono 26-21 i Patriots nella gara più attesa della 13esima settimana, vincono anche Broncos e Seahawks

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Tom Brady, Foto Afp

Green Bay batte New England nella gara più attesa della 13esima settima Nfl. I Packers si impongono 26-21 e si confermano imbattibili in casa (6-0). Aaron Rodgers lancia per 368 yard, compresi due passaggi convertiti in touchdown e vince il duello con Tom Brady. Il quarterback dei Patriots lancia per 245 yard e due passaggi da touchdown ma subisce un placcaggio nel finale che spegne le speranze di rimonta di New England.

Le due squadre, tra le principali candidate al titolo, restano al comando delle rispettive division. Stesso discorso per i Broncos di Peyton Manning, che confermano il loro primato nella Afc West grazie alla vittoria 29-16 sul campo dei Kansas City Chiefs. Il quarterback di Denver lancia per 179 yard e due passaggi da touchdown. Philadelphia batte nettamente Dallas nella sfida al vertice della Nfc East: gli Eagles si impongono 33-10. 
 
Seattle piega San Francisco 19-3 e conserva il secondo posto nella Nfc West. I Seahawks, vincitori dell'ultimo Superbowl, si affidano soprattutto alla difesa che soffoca Colin Kaepernick, protagonista di una delle sue peggiori gare con la maglia dei 49ers. Nella Nfc South comanda ancora Atlanta, che risponde al successo di New Orleans su Pittsburgh (35-32) battendo 29-18 gli Arizona Cardinals, squadra con il miglior record della Nfc. Cincinnati batte 14-13 Tampa Bay e grazie al terzo successo di fila si conferma regina della Afc North, Andrew Luck trascina Indianapolis (prima nella Afc South) contro i Washington Redskins: i Colts vincono 49-27, il quarterback lancia per 370 yard e fornisce ben 5 passaggi convertiti in touchdown. 

TAGS:
Nfl
13esima settimana

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento