Trofeo Maserati, Calamia chiude con una vittoria

La stagione 2014 del Maserati Trofeo si è conclusa come era iniziata: con la vittoria di Mauro Calamia, così come era capitato a Spa in Belgio nello scorso maggio. Teatro del nono sigillo del pilota dello Swiss Team è stato il circuito di Abu Dhabi negli Emirati Arabi che ha ospitato l’ultimo round del monomarca della Casa del Tridente. Calamia ha aggiunto un altro tassello ad una stagione che lo ha visto protagonista, contrastato fino a Shanghai solo da Riccardo Ragazzi, assente invece ad Abu Dhabi, con il titolo ormai assegnato. Nella prima delle due giornate negli Emirati Arabi, nelle due prove disputate nella giornata di venerdì, i due vincitori sono stati Calamia e Romain Monti. Nella gara di un’ora di sabato, invece Calamia si è imposto al termine di una prova perfetta, tagliando il traguardo di fronte a Monti e a Lino Curti, al suo primo podio dell’anno, approfittando del ritiro all’ultimo giro di Mario Cordoni che fino a quel momento lo stava precedendo. Quarti si sono classificati Roberto Benedetti/Fulvio Ferri, quindi Norberto Cangani/Angelo Rogari, Andreas Segler e Alessandro Iazzetti

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
Rossi, AFP

Valencia sotto l'acqua

Pioggia protagonista nelle libere dell'ultimo GP 2018

In scadenza nel 2019, le occasioni di mercato

Giocatori in scadenza 2019

Ecco tutte le occasioni a parametro zero in vista del mercato estivo

Brasile, Neymar in conferenza con il figlio

Neymar in conferenza col figlio

"Davi Lucca mi dà tanto amore"

Serie A, i migliori 11 delle prime 12 partite

I migliori 11 della Serie A

La formazione delle prime 12 giornate

I giornali: venerdì 16 novembre

I giornali: venerdì 16 novembre

La rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

Nations League, la Croazia piega la Spagna 3-2 al 93'

La Croazia ha un cuore enorme

Spagna piegata al 93'

Wayne Rooney: l'ultima con l'Inghilterra

L'ultima di Rooney

Ultimo match con l'Inghilterra per Wayne

Mondiali 2018, Brandi: "Abbiamo lasciato un segno"

"Mondiali, abbiamo lasciato un segno"

Il direttore di Sportmediaset, Alberto Brandi, allo Sport, Movies & Tv Festival

Le migliori tifoserie del mondo

Le migliori tifoserie del mondo

Dal Palmeiras al Real, passando per Juve e Borussia