Striscione fascista a Milano, Daspo per otto ultrà della Lazio

Stesso provvedimento anche per un ultrà dell'Inter trovato con un manganello telescopico di 40 centimetri

SportMediaset

Il questore di Milano, Sergio Bracco, ha disposto il Daspo per otto ultrà del gruppo Irriducibili della Lazio che il 24 aprile hanno esposto uno striscione con la scritta "Onore a Benito Mussolini" in corso Buenos Aires, a Milano. Ai tifosi della Lazio si aggiunge un altro Daspo nei confronti di un ultrà dell'Inter che quel giorno venne trovato in corso Como con un manganello telescopico di 40 centimetri.

A carico di diversi appartenenti al sodalizio raggiunti dal "Daspo - si legge in una nota - i poliziotti della divisione Anticrimine della Questura di Milano hanno accertato numerosi precedenti penali e di polizia per reati, sia comuni che relativi a turbative dell'ordine e sicurezza pubblica, quali adunata sediziosa, possesso, lancio o utilizzo di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive, utilizzo di travisamenti in occasione di pubbliche manifestazioni, danneggiamento, porto abusivo di armi e strumenti atti ad offendere, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali, minacce".

Nel caso di uno degli ultrà, anche "omicidio doloso (lo stesso era inoltre già stato sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale). Tre dei soggetti colpiti dal provvedimento erano già stati destinatari del Daspo, emesso dalla Questura di Roma per precedenti episodi di violenza in occasione di partite della Lazio. Per gli stessi, il nuovo provvedimento è stato pertanto 'rinforzato' con la previsione dell'obbligo di firma da espletare durante tutte le partite della squadra laziale per 5 anni". "Oltre agli otto responsabili dell'esposizione dello striscione, un nono soggetto, anche esso appartenente al gruppo degli 'Irriducibili', è stato colpito dal provvedimento".

TAGS:
Milano
Loreto
Daspo
Mussolini

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X