Etna, sisma di magnitudo 4.8 nel Catanese: crolli e feriti

La scossa più forte è stata registrata alle 3:18: la zona di Zafferana Etnea la più colpita

Tgcom24

Paura in Sicilia dove nella notte, alle 3.19, il Catanese è stato colpito da un forte sisma di magnitudo 4.8 con epicentro tra Viagrande e Trecastagni. Si tratta della scossa più violenta da quando è cominciata, il 24 dicembre, l'eruzione dell'Etna. I comuni nei quali si sono registrati i danni maggiori sono Fleri, una frazione di Zafferana Etnea e Santa Venerina. Ventotto i feriti, tutti lievi. Diversi i danni segnalati, in corso le verifiche.

TAGS:
Terremoto

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X