World Grand Prix 2017, prima gioia per l'Italia

Russia battuta al tie-break: super Egonu

World Grand Prix 2017, prima gioia per l'Italia

Nella terza giornata del World Grand Prix 2017 di volley femminile è arrivata la prima vittoria per la nazionale italiana che si è imposta sulla Russia 3-2 (25-21, 27-29, 24-26, 26-24, 15-10) al termine di un match combattutissimo, durato oltre due ore. In campo per tutti e cinque i set c'è stata grande battaglia e alla fine l'Italia, trascinata da un'eccezionale Paola Egonu (39 punti), ha conquistato il successo sulle campionesse europee.

Pur non disputando un match perfetto dal punto di vista tecnico, le azzurre hanno avuto il grande merito di non mollare mai, venendo fuori con determinazione da situazioni quasi disperate: nel quarto set le russe hanno avuto due palle match, ma una splendida difesa di Sylla ha tenuto in vita le compagne. Sull'onda della rimonta, le ragazze di Mazzanti si sono imposte meritatamente al tie-break, ottenendo una vittoria che le rilancia in chiave qualificazione alla Final Six.

TAGS:
Volley
Italia
Russia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X