Volley, World League: l'Italia stende l'Argentina, Final Six a un passo

A Teheran gli azzurri di Blengini battono 3-1 (25-18, 25-20, 22-25, 25-22) i ragazzi allenati da Velasco

Foto Federvolley

Si apre nel migliore dei modi la terza fase della World League di volley per l'Italia che batte 3-1 (25-18, 25-20, 22-25, 25-22) l'Argentina di Velasco a Teheran. Con questo successo (il quinto dall'inizio del torneo) gli azzurri di Blengini balzano momentaneamente al terzo posto del Gruppo 1 e si avvicinano prepotentemente alle Final Six in programma a Cracovia dal 13 al 17 luglio. Domani l'Italia torna in campo contro l'Iran padrone di casa.

La vittoria è maturata nei primi due set, dominati dai ragazzi di Blengini che ha schierato dall'inizio Juantorena e Zaytsev schiacciatori, Vettori e Giannelli nella diagonale opposto-palleggiatore e Birarelli-Buti centrali. Nel terzo parziale Velasco prova a ruotare un po' i suoi uomini e la scelta paga: l'Argentina sfrutta un mini blackout degli azzurri e chiude sul 25-22. Nel quarto set, però, l'Italia si risveglia e macina punti con Buti (9), Vettori (19) e Juantorena (19). Lo stesso Buti mette a terra il match ball con un primo tempo vincente. Domani la sfida all'Iran: obbligatorio vincere per blindare le Final Six in Polonia.

TAGS:
Volley
World league
ItaliaArgentina