Volley, World League: dominio Italia, Australia spazzata via

A Roma, nel primo incontro della seconda tappa, gli azzurri battono in tre set gli "aussie" e conquistano la terza vittoria nel torneo

Non c'è stata partita, o quasi. L'Italia spazza via l'Australia nel primo incontro della seconda tappa della World League di volley: al PalaLottomatica di Roma gli azzurri fanno divertire il proprio pubblico e si impongono in tre set sulla nazionale di coach Santilli, fanalino di coda del gruppo e già sconfitta domenica a Sydney. Il punteggio finale dice 25-15, 29-27, 25-17: i ragazzi di Blengini conquistano così la terza vittoria nel torneo.

L'Italvolley inizia nel migliore dei modi il weekend romano di World League: netta la superiorità sull'Australia, stesa anche stavolta con un netto 3-0. Il biglietto da visita è un 9-2 che fa capire subito i valori sul campo, con capitan Birarelli efficace in battuta. Azzurri super a muro, gli oceanici non riescono a ritornare in partita ma nel secondo set giocano meglio, sono più incisivi e i ragazzi di Blengini soffrono: si arriva punto a punto ai vantaggi dove l'Australia confeziona anche due set ball ma l'Italia prima fa il suo dovere in difesa e poi, trascinata da Sottile e Lanza, trova la forza per il 2-0. Terzo set nuovamente a senso unico (11-4): gli azzurri adesso aspettano il Belgio sabato e gli Stati Uniti domenica, per guardare con più fiducia verso la qualificazione alla Final Six di Cracovia.

TAGS:
Volley
Italia
Australia
World League