Volley, World Cup 2015: rullo Italia, 3-0 alla Tunisia

Sesta vittoria in sette gare in Giappone per gli azzurri di Blengini. Brilla Zaytsev con 16 punti

(federvolley.it)

L'Italia non delude e centra la sesta vittoria in sette gare nella World Cup 2015 di volley in Giappone battendo con un rotondo 3-0 la Tunisia. Gli azzurri, dopo i successi con Giappone e Iran, brillano anche contro gli insidiosi nordafricani: ad Osaka la squadra di Blengini controlla fin dal primo set mentre nel secondo e nel terzo fa un po' più fatica, anche se non sbaglia. Sugli scudi Zaytsev, 16 punti, e Lanza, 15.

L'Italia del volley centra la seconda vittoria nella seconda fase della World Cup 2015 in Giappone e resta in corsa per uno dei due pass per i Giochi di Rio 2016 a disposizione. Ad Osaka gli azzurri di Blengini battono 3-0 l'insidiosa Tunisia (25-18, 25-23, 25-22) e agganciano la Russia al terzo posto della classifica con 18 punti. L'Italia domina agevolmente il primo set, vinto 25-18, mentre fatica di più nel secondo e nel terzo. Nel secondo parziale la Tunisia resta sempre a contatto, arriva fino al 24-23, poi spreca la battuta con Moalla e permette ad un'Italia in affanno di andare 2-0. Nel terzo gli azzurri devono inseguire, la Tunisia arriva anche a +4 sul 15-11 ma poi i ragazzi di Blengini si risvegliano e nel finale sono una schiacciata di Zaytsev e un muro di Buti a siglare i punti del 25-22 che chiude il match. Zaytsev è il miglior marcatore con 16 punti, seguito dai 15 di Lanza e dai 12 di Juantorena. Domani, sempre alle 8.10, l'Italia affronta il Venezuela del ct Nacci, ultima gara della seconda fase prima del trittico decisivo di Tokyo con Russia, Argentina e Polonia.

TAGS:
Volley
Italia
Tunisia
World Cup

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X