Volley, World Cup 2015: l'Italia parte bene, 3-1 al Canada

Comincia nel migliore dei modi il cammino degli azzurri nella competizione: a Hiroshima vittoria all'esordio

Volley, World Cup 2015: l'Italia parte bene, 3-1 al Canada

L'Italia del volley parte col piede giusto nella World Cup 2015, competizione internazionale in corso di svolgimento in Giappone che mette in palio due pass di accesso alle Olimpiadi di Rio 2016. Gli azzurri battono, infatti, all'esordio a Hiroshima il Canada col punteggio di 3-1 (25-19, 25-20, 22-25, 25-13). La Nazionale allenata dal nuovo commissario tecnico Blengini tornerà in campo domani mattina (alle 5.10 in Italia) contro l'Australia.

Il coach azzurro manda in campo il sestetto titolare composto da Giannelli in regia, Zaytsev opposto, Buti e Piano al centro, Juantorena e Lanza in banda con Colaci libero. L'Italia parte a razzo e nel primo set arriva a guadagnare ben 8 palle dell'1-0 (24-16). Il Canada ne annulla tre ma poi sbaglia la battuta e si chiude così sul 25-19. Decisamente più combattuto il secondo parziale, almeno fino al 17-17: poi break vincente degli azzurri e 25-20 finale.

Situazione ribaltata nel terzo set con il Canada quasi sempre avanti per via di alcuni errori dei giocatori azzurri. La Nazionale del Nord America si impone 25-22. Nel quarto parziale, però, gli uomini di Blengini tornano in carreggiata e liquidano con un eloquente 25-13 gli avversari. Top scorer dell'incontro è Ivan Zaytsev con 20 punti mentre il premio di MVP del match è stato assegnato al cubano naturalizzato italiano Osmany Juantorena.

TAGS:
Italia
Volley
Canada
World Cup

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X