TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Volley, Superlega: vincono Perugia e Civitanova

Successi per le due regine in classifica separate da un solo punto: battute 3-1 Padova e Vibo Valentia

Volley, Superlega: vincono Perugia e Civitanova

Nella 14ª giornata di SuperLega Unipol Sai, vittoria esterna della capolista Perugia in quattro set con Padova (3-1). Torna al successo la Cucine Lube Civitanova (3-1) su Vibo Valentia grazie a super Juantorena, dopo lo scivolone di Castellana Grotte coi pugliesi che non riescono a ripetere l’exploit con Modena, che vince in trasferta (3-0). Successi esterni anche per Trentino (3-2 su Milano) e Ravenna (3-1 a Piacenza).

L’ultimo turno del 2017, valido per la prima giornata del girone di ritorno, non riserva sorprese. In vetta alla classifica prosegue il duello a distanza tra Perugia e Civitanova. Vittorie in quattro set per entrambe contro Padova e Vibo Valentia. Alle loro spalle Modena che supera indenne l’ostacolo Castellana Grotte. Scalano posizioni in chiave playoff anche Trentino e Ravenna. La capolista Sir Safety Conad Perugia impiega quattro set per liquidare la pratica Padova. Sotto 1-0 nel conto dei set a guidare la rimonta degli umbri i 28 punti complessivi dell’accoppiata Zaytsev-Atanasijevic (20-25, 25-22, 25-15, 25-14). Torna a vincere la Cucine Lube Civitanova di coach Giampaolo Medei. Dopo lo stop inaspettato nella trasferta contro Castellana Grotte i campioni d’Italia in carica superano, non senza difficoltà, Vibo Valentia. Successo in quattro set dei cucinieri trascinati dai 21 punti del solito Juantorena mentre non bastano ai calabresi i 15 di Antonov e i 13 di Patch per uscire indenni dall’Eurosuole Forum (25-18, 20-25, 25-10, 25-10 i parziali). Tiene il passo del duo di testa Modena che conquista una facile vittoria al PalaFlorio contro Castellana Grotte (25-21, 25-18, 30-18). Ai pugliesi non riesce lo sgambetto ad un’altra big del campionato come l’Azimut che impone la legge del più forte. Protagonisti di giornata Sabbi con 15 punti messi a referto ed un ritrovato Earvin Ngapeth con 14. Tiebreak dal sapore amaro per Milano battuta in casa dalla Diatec Trentino. Al termine di una lunga maratona di oltre due ore, sono i trentini a spuntarla in rimonta grazie ai 22 punti di Kovacevic. Vittorie esterne anche per Ravenna e Monza contro Piacenza e Sora rispettivamente. Nel derby emiliano romagnolo a fare la differenza per il team di coach Fabio Soli i 23 punti di Buchegger. Porta invece la firma di Hirsch (16 punti) il successo in tre set della Gi Group Monza a Sora sulla Biosì (27-25, 25-17, 25-20). A completare la prima giornata di ritorno il confronto tra Calzedonia Verona e Taiwan Excellence Latina in programma il prossimo 25 gennaio, complice l’indisponibilità di campo degli scaligeri.

TAGS:
Volley
Superlega
14.a giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X